Society
di Raffaele Portofino 20 Marzo 2017

Oggi è la Giornata internazionale della Felicità. Ecco come raggiungerla secondo l’ONU

Siamo disposti ad abbandonare il cinismo per lavorare sulla felicità?

Foto © Terry White boredpanda - Foto © Terry White

 

Oggi è la Giornata internazionale della Felicità, ed è lunedì. Al di là della facile ironia con cui potremmo collegare i due fatti, questa giornata è stata istituita dall’Onu  nel 2013, per celebrare l’importanza di questo sentimento tra i popoli di tutto il mondo. Nel 2015, l’ONU ha lanciato i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile, che sono il fulcro su cui si basa la possibilità di felicità a livello sociale e mondiale. 17 punti di partenza su cui lavorare per mettere la politica al servizio delle persone e non il contrario.

 

Foto © Gede Lila Kantiana bored panda - Foto © Gede Lila Kantiana

 

1) Porre fine alla povertà in tutte le sue forme

2) Azzerare la fame, realizzare la sicurezza alimentare, migliorare la nutrizione e promuovere l’agricoltura sostenibile

3) Garantire le condizioni di salute e di benessere per tutti, a tutte le età

4) Offrire un’educazione di qualità, inclusiva e paritaria. Promuovere le opportunità di apprendimento per tutti

5) Realizzare l’uguaglianza di genere e migliorare le condizioni di vita delle donne

6) Garantire la disponibilità e la gestione sostenibile di acqua e condizioni igieniche per tutti

 

Foto © James Khoo bored panda - Foto © James Khoo

 

7) Assicurare l’accesso all’energia pulita, a buon mercato e sostenibile per tutti

8) Promuovere una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, la piena e produttiva occupazione e un lavoro decoroso per tutti

9) Costruire infrastrutture resistenti, promuovere l’industrializzazione sostenibile e inclusiva e favorire l’innovazione

10) Ridurre le disuguaglianze tra i Paesi

11) Rendere le città e le comunità sicure, inclusive, resistenti e sostenibili

 

Foto © Mio Cade bored panda - Foto © Mio Cade

 

12) Garantire modelli di consumo e produzione sostenibili

13) Agire urgentemente per combattere il cambiamento climatico e il suo impatto

14) Salvaguardare gli oceani, i mari e le risorse marine per un loro sviluppo sostenibile

15) Proteggere, ristabilire e promuovere l’uso sostenibile degli ecosistemi terrestri, la gestione sostenibile delle foreste, combattere la desertificazione, fermare e rovesciare la degradazione del territorio e arrestare la perdita della biodiversità

16) Promuovere società pacifiche e inclusive per lo sviluppo sostenibile, garantire a tutti l’accesso alla giustizia, realizzare istituzioni effettive, responsabili e inclusive a tutti i livelli

17) Rinforzare i significati dell’attuazione e rivitalizzare le collaborazioni globali per lo sviluppo sostenibile

 

Foto © Elena Simona Craciun bored panda - Foto © Elena Simona Craciun

 

Leggere una lista così densa di buoni propositi, di inclusività e collaborazione pacifica globale sembra un’utopia, a fronte dei tempi che stiamo vivendo, in cui le disuguaglianze tra i popoli, le continue guerre e gli estremismi, anche politici, stanno prendendo il sopravvento in quasi tutti gli Stati del mondo.

Proprio per questo non dobbiamo mai accettare la realtà negativa per quella che è ma contribuire a cambiarla, essere noi stessi veicolo di novità e di positività, trovando uno scopo nella vita, riscoprendo i piccoli piaceri, immergendoci nelle nostre passioni, reagendo correttamente agli eventi esterni, smettendola di ripetere che che la felicità arriverà solo dopo un dato evento e imparando a dare. Siamo disposti ad abbandonare il cinismo e a lavorare per la felicità interiore e globale?

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2019"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2019”. Bag bianca cotone con illustrazione nera di Andrea De Luca.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >