Society
di Simone Stefanini 17 Giugno 2015

Notti magiche: tutti i goal della Nazionale che fanno venire i brividi

Dalla partita del secolo a Grosso – Del Piero nel 2006. Quando le notti erano davvero magiche.

Vi ricordate le notti magiche inseguendo un goal? Quelle dei bomber che ci facevano sognare, quelle in cui bastonavamo regolarmente la Germania, quelle in cui Martellini, Caressa o Pizzul si lasciavano andare ad esultanze che ci gasavano così tanto da uscire a petto nudo con la bandiera tricolore?

Eh sì, ci sono state, long long time ago.

Da un po’ di tempo a questa parte, i bomber sembra si siano estinti,  la furia agonistica pure. Addirittura la furberia, il catenaccio, la giocata risolutiva al 94esimo, il rigore che cercavi con tutta l’anima, la punizione incredibile, tutto svanito. Certo, speriamo che presto la nazionale di Conte ci porti in cima al Mondo, come già fecero Bearzot e Lippi (nel calcio moderno), ma viste le prestazioni di questi ultimi tempi, sembra ci voglia proprio un miracolo.

Allora rifacciamoci gli occhi con questi goal che sono entrati nella storia e che ci fanno venire la pelle d’oca ogni volta che ci vengono riproposti.

Aspettando di nuovo le notti magiche.

La doppietta di Roberto Baggio in Italia – Nigeria (Mondiali Usa ’94)

I goal di Totò Schillaci ai Mondiali di Italia ’90

Marco Tardelli nella finale vinta contro la Germania (Mondiali Spagna ’82)

Il mitico goal di Fabio Capello in Inghilterra – Italia a Wembley (1973)

La partita del secolo, Italia – Germania 4-3 (Mondiale Messico 70) Goal di Boninsegna, Burgnich, Riva, Rivera

https://www.youtube.com/watch?v=jpqnKmr1820

La doppietta di Mario Balotelli alla Germania agli Europei 2012 in Polonia e Ucraina  

Roberto Baggio ai mondiali di Francia ’98 contro l’Austria

https://www.youtube.com/watch?v=pQYMWOmJnvY

La tripletta di Paolo Rossi al Brasile (Mondiale Spagna ’82)

La maledetta di Andrea Pirlo a Inghilterra – Italia (Mondiali Brasile 2014)

Le bombe di Christian Vieri ai Mondiali del ’98 e del 2002

Fabio Grosso e Alessandro del Piero contro la Germania. Andiamo in finale a Francia 2006. Poi la vinciamo e il cielo si tinge d’azzurro.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >