Society
di Marco Villa 20 Marzo 2014

L’isola delle bambole impiccate è il posto più terrificante al mondo

Bambole impiccate ovunque: deve essere rilassante fare un giro all’Isla de las Munecas

Non so voi, ma io ho un difficile rapporto con le bambole. Nel senso che basta poco e mi fanno una paura totale. E parlo di bambole normali, appoggiate in una stanza o nella vetrina di un negozio. Boh, non so: sarà qualche trauma infantile, ma quello sguardo fisso non mi lascia mai molto tranquillo.

Però ho una certezza: le bambole di cui vi parlo oggi fanno paura anche a tutti voi. Non ho il minimo dubbio. Anche perché non sono semplici bambole, ma bambole impiccate.

Stiamo parlando della cosiddetta Isla de las Munecas, un’isoletta che si trova in una laguna poco fuori Città del Messico. Praticamente un’attrazione horror senza un parco divertimenti intorno.

L’allestimento, diciamo così, è opera di Don Julian Santana un uomo che lasciò moglie e figlia per trasferirsi sull’isoletta. Qui iniziò a essere ossessionato da una ragazzina annegata nella palude: alcune storie raccontano che sia stato lui a ucciderla, altre si limitano a dire che l’uomo impazzì e si immaginò tutto. Ad ogni modo, iniziò a “omaggiarla” impiccando bambole agli alberi. Ognuno fa quel che può, che volete farci? Ovviamente la storia non può che finire con Dun Julian Santana che muore annegato nella palude.

Le foto qui sotto sono abbastanza eloquenti, sono bellissime e sono opera di Esparta

1ffecb936f9a4ae7f47f7c8521c6891d450a72b7

662f4a6efb7eb96e8dd4f3a3270f1d0c9229cd86

a3ea250fa47a8c2772de0ce86fa5746eb972c1a5

07fe1685fa8c0ced27b26de4a19ffbcc194500c2

8718f8a882691c77a204b53429bc67a1dc712f24

island-of-dolls-11[2]

3999137188_778261706d_o

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 VERDE

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W verde, con illustrazione completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione  completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >