Society
di Simone Stefanini 13 Gennaio 2015

Le droghe spiegate con “Alice nel Paese delle Meraviglie” della Disney

Alice fa tutti i tipi di droga possibile, poi non la regge e vede i mostri.

Dai, non fare il finto tonto, ci hai sempre pensato. Almeno, io l’ho fatto. Sarà perché ho scoperto “Alice nel Paese delle Meraviglie” durante l’adolescenza, mentre si fanno tutti i tipi di esperienze proibite, o almeno ci si prova. Fatto sta che quelle scene strane mi hanno sempre convinto poco. Tutto un sogno, sì sì. E se invece il classico cartone Disney del 1951, tratto dal libro di Lewis Carroll, non fosse altro che un trip, un viaggio alla sperimentazione di ogni tipo di droga possibile ed immaginabile, da parte della curiosa biondina che poi non la regge e vede i mostri?

Sono felice di aver trovato persone che la pensano come me, tipo Matthew Wilkinson che ha fatto questa serie di gif animate usando spezzoni del film, con tanto di didascalia per precisare di che droga la tenera Alice faccia abuso.

Daje Alì, passa però.

FONTE | whokilledbambi.co.uk

COCAINA (Ti senti sicuro come Gerry Scotti e imbattibile come Vittorio Sgarbi. Dopo un po’ diventi impotente)

cocaine

 

 

LSD (Dici che lo fai per aprire la mente ma poi vedi i mostri e pensi di diventare scemo. Dopo il terzo ti scordi le cose e hai paura a dormire)

lsd

 

MDMA (Ami tutti, tutto, qualsiasi cosa è amplificata d’amore. Ti svegli con la merda in bocca e un parafango nel letto)

mdma

 

CRISTALLI DI METANFETAMINA (La forza di 100 braccia, nessun dolore, una botta immensa. Assuefazione istantanea, croste in faccia, ti senti da buttare nel bidone dell’organico)

methe

 

FUNGHI ALLUCINOGENI (In Messico e in Perù ci entrano in contatto con Dio, te invece con la Digos)

mushrooms

 

NICOTINA (Tanto poi smetto. Ho iniziato a dirlo 25 anni fa)

nicotine

 

GAS ESILARANTE (Quante risate! Matte proprio! Quando passa l’anestesia sei senza un rene)

nitros

 

OPPIO (Niente.      Vuoto.        Lento.       Come?)

opium

 

SPEED (No brigadiere, le giuro che ho fatto il rave solo bevendo succhi di frutta. È che mi piace ballare. Anche per 16 ore di fila, embè?)

speed

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione  completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >