Society
di Marco Beltramelli 28 Luglio 2021

“O tir a ggir” nuovo neologismo della Treccani

Da meme a termine ufficiale inserito nella più importante enciclopedia italiana il passo è breve

L’enciclopedia italiana di scienze, lettere ed arti più nota del nostro Paese prende il nome dal suo fondatore, Giovanni Treccani, ed è stata istituita nel 1925 col sostegno del governo fascista che aveva intenzione di realizzare un’opera di editoria paragonabile alle omologhe britanniche e francesi per porre solide basi culturali al regime. Quest’ambizione di grandezza fu la fortuna dell’Enciclopedia stessa, infatti, anche Giovanni Gentile, l’intellettuale più vicino a Mussolini, per realizzare un compendio dell’intellighenzia italiana non poté esimersi dal coinvolgere esponenti dei diversi ambiti (artisti, scienziati e letterati) ebrei o aspramente contrari al fascismo.

A quasi un secolo dalla sua nascita, la Treccani ha smesso i panni d’istituzione vetusta e, puntando sui social (assumendo uno o più social media manager bravissimi) è divenuta un vero e proprio fenomeno moderno. I profili Facebook e Instagram della Treccani non si limitano a essere un’estensione ufficiale dell’enciclopedia, ma si pongono a un nuovo livello di comunicazione che esula dai confini grammaticali e ufficiali (l’utilizzo dei meme per spiegare l’etimologia dei termini ne è un esempio lampante).

La Treccani, insomma, continua ad assolvere il proprio ruolo storico, perpetrando il lavoro di esegesi della lingua ma adeguandolo ai tempi correnti, e quindi a un contesto lessicale completamente differente – quello dell’ “Italiano 2.0”, figlio della musica indie e trap e della terminologia delle sottoculture internet – dal quale emergono molti dei neologismi che entrano a tutti gli effetti a far parte del nuovo dizionario, svolgendo così un’operazione utile su due fronti: interpretando la voce dei nuovi giovani ma venendo incontro anche agli utenti più anziani, aka boomer (sull’enciclopedia si possono ad esempio trovare le definizioni di “flexare” e “cringe”). La Treccani da istituzione culturale è divenuta icona di cultura pop, e come poteva celebrare al meglio a vittoria dell’Italia agli europei se non inserendo un nuovo termine nel vocabolario?

Se in quest’articolo definivo il colpo di Insigne una giocata meno elegante, e quindi non degna di avere un nome proprio, a quella simile ma di trent’anni antecedente attribuita a Del Piero, ora devo rimangiarmi tutto. A differenza dei casi precedenti, i termini “balotellata” e “cassanata”, provenienti da calciatori ma relativi alla loro condotta extracalcistica, il colpo d’Insigne è diventato l’archetipo di una nuova parola per puri meriti sportivi. Adattamento del napoletano parlato, nato dall’eliminazione degli spazi tra la preposizione “a” e i termini “tiro” e “giro”, tir a ggir, con la solita musicalità partenopea, sintetizza alla perfezione la repentinità di un colpo così iconico da meritare una definizione ufficiale. Tiraggiro: “Nel calcio, il tiro a giro, fatto colpendo il pallone in modo da imprimergli un forte effetto a rientrare”.

Contestualizzato:

“Mah Insigneeeeeeee CHESFACCIMMADIGOL ILTIRAGGIROOO IL TIRAGGIRO! MIRACOLO”

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >