Society
di Simone Stefanini 1 Aprile 2015

Pesce d’Aprile: gli scherzi più semplici e più bastardi di tutti

Ah ah ah che ridere (infarto).

Oggi è il primo aprile e come da consuetudine, tutti cercano lo scherzo definitivo, quello che ti fa saltare dalla sedia, che ti fa urlare frasi irripetibili o che ti fa chiamare la polizia. No dai, anche meno.

Oggi i giornali pubblicheranno notizie false, i vostri fidanzati vi lasceranno per finta (qualcuno per davvero, r.i.p.), vi licenzieranno da lavoro per scherzo e poi per scherzo ratificheranno il licenziamento di fronte ad un avvocato. La vostra macchina si guasterà per burla ed il vostro meccanico vi chiederà tremila euro per gioco, quando in realtà era solo finita la benzina, mentre il vostro dentista fingerà di aver sbagliato anestesia e di avervi ridotto la faccia come quella di Bossi.

Non temete, sono solo scherzoni del menga, come quelli che vi proponiamo in questa galleria. Alcuni sono davvero bastardi, ma che volete farci, è il primo aprile!

FONTE | dailybest.it

Dipingi la saponetta con lo smalto trasparente. È una cosa semplice semplice, ma di sicuro effetto. La saponetta non produrrà alcun sapone, lasciando di sasso amici e parenti. I più religiosi tra di loro parleranno di miracolo e creeranno un’apposita urna sulla quale posare la saponetta accanto alla Madonnina, così da portare pace e prosperità al nucleo familiare.

april fools soap

 

Rimpiazza l’etichetta di un dispensatore di olezzi con quella di un profumo. Sarà bello deodorare la casa col Baygon o con l’odore di gambero, che serve di solito per pescare pesci dannatamente grossi. Il destinatario dello scherzone ti ringrazierà rincorrendoti per tutta casa con un ciocco di legno.

april fools shrimp

 

Nascondi la trombetta da stadio sotto una sedia da ufficio oppure dietro una porta. Quando la vittima si sederà o entrerà nella stanza, azionerà l’infernale produttore di rumori molesti, verosimilmente morendo d’infarto. Siate sicuri di non essere troppo legati sentimentalmente al morituro.

april fools chair horn april fools door

 

Ritaglia la silhouette di uno scarafaggio e incollatela sull’abat-jour. Il destinatario della beffa urlerà talmente forte da essere selezionato per i provini di “Ti lascio una canzone” della Clerici. Cioè, non so voi, io lo farei.

april fools bug

 

Appendi al muro un bel ritratto di Kim Jong-un al posto di quello di un parente. Il caro leader nord coreano ne sarebbe entusiasta e farebbe quella faccia contenta tipo quando va in visita ad una fabbrica di cose che piacciono a lui.

april fools picture

 

Semina fiori in un tastiera del pc e scambiatela con quella abituale. Scherzo innocuo, anzi, regalo delizioso.

april fools keyboard

 

Metti delle Mentos nei cubetti di ghiaccio e servili con la Coca Zero. Il malcapitato berrà la famosa bibita ignaro del fatto che di lì a poco, quando il ghiaccio si sarà sciolto, vi sarà una reazione chimica che farà scoppiare il bicchiere e lo insozzerà da capo a piedi, lasciandolo con un palmo di naso a bestemmiare duro.

april fools mentos

 

Colloca un adesivo artigianale recante letizia sotto il mouse. Esso sarà inservibile e quando l’utente ne guarderà il dorso per capire il motivo del malfunzionamento, troverà immagini ilari e non potrà che sorridere con te.

april fools mouse

 

Inserisci un dado Knorr dentro il soffione della doccia. Il poveraccio si laverà col brodo e vi odierà per tutto il corso della vostra vita, vendicandosi ogni qual volta ve ne sia occasione.

april fools shower

 

Incolla una foto di Nicolas Cage impazzito sul tappo della fotocopiatrice. Ogni copia recherà un pezzo del famoso attore, nipote di Francis Ford Coppola, del quale non volle utilizzare il cognome per farsi da solo ed in seguito si è fatto varie volte.

april fools cage

 

Apponi una quantità moderata di palloncini dietro una porta a vetro. L’effetto è quello di far sembrare la stanza totalmente invasa dagli orribili gonfiabili e quindi di ritardare l’apertura della porta a causa del terrore he essi procurerebbero una volta sparsi per il corridoio.

april fools balloons

 

Imprigiona un’autovettura tra i carrelli del Conad (Coop, Simply, Despar etc.). Questo è un gesto altamente bastardo, ci vorranno un bel po’ di minuti per liberare il veicolo, con conseguente perdita di tempo ed Inferno garantito a causa del turpiloquio che accompagnerà la liberazione.

april fools car

 

Crea una macchia di Vinavil su di un vetro e poi ponilo sopra la tastiera del laptop. Poi chiama il proprietario del prezioso computer e scusati dicendo di non averlo fatto apposta. L’amicizia finirà, lui ti rinfaccerà cose di anni prima e finalmente avrai più tempo per stare da solo.

april fools computer

 

Rimpiazza l’ottima crema dei biscotti Oreo (o dei Ringo) con il dentifricio. Il primo morso di solito è quello più convinto e l’aspettativa organolettica disattesa farà di certo correre in bagno il poveraccio a vomitare l’impossibile. Buon primo aprile, amico!

april fools cookies

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": MIMOSA, PISELLO, SALVIA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Mimosa Pudica Denominata anche la Sensitiva, la Mimosa Pudica è così casta che basta sfiorarla per innescare una timida reazione nei suoi rami. Al minimo tocco, infatti, le foglie si ripiegano su se stesse, mentre il picciolo si abbassa, creando un danzante movimento con i suoi leggeri fiori rotondi. Oltre a fuggire da incontri hot con oggetti e persone, questo comportamento la caratterizza nelle ore notturne, evitando così incontri ravvicinati. Pisello Viola Désirée Il Pisello Viola è un varietà molto antica, dall’aspetto affascinante per il suo insolito colore, al suo interno, invece, conserva la sua tipica tinta verde. Come ogni varietà è un simbolo -oltre fallico- lunare, nei sogni infatti è sinonimo di fecondità. Molto apprezzato per il suo sapore delicato è l’ideale per zuppe e principesse dal gusto raffinato e desiderose di riposare su un raro ortaggio. Salvia Rossa Famosa per essere utilizzata da Cleopatra come afrodisiaco, la Salvia è una pianta carica di proprietà. Oltre ad accendere la libido negli amanti, è portatrice di sogni profetici, piacere fisico e fertilità. La forma e l’aspetto rugoso del fogliame le donano la nomina di lingua vegetale, per gli animi più romantici la Salvia Splendens, o Rossa, ricorda la sagoma di un cuore. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >