Renato del GF ungherese aprirà un ostello chiamato con una bestemmia

Renato del GF ungherese non si smentisce e regala una nuova pagina di trash

Quando diventi famoso per aver bestemmiato un milione di volte in diretta tv, quello rimane il tuo marchio di fabbrica a vita e potresti pure pensare di farne un brand. Si parla di bestemmie al Grande Fratello, ma non quello italiano, in cui sono vietatissime pena l’espulsione, ma di quello ungherese che delle offese all’apparato cristiano cattolico in italiano non gliene può fregare di meno.

Così è diventato celebre Renato Pavesi, concorrente che una decina d’anni fa ha partecipato al Grande Fratello ungherese bestemmiando a tutto spiano ed è giunto a noi grazie ad alcuni video della Gialappa’s.

Oggi, il solerte smoccolatore ha aperto un bed & breakfast in Ungheria e gli ha dato il nome del suo marchio di fabbrica e questo è il post con cui l’ha pubblicizzato:


Con un nome così, difficilmente sarà frequentato da gite parrocchiali.

TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >