Spostiamo Israele in America: la proposta geniale della pagina Parlamento Cinquestelle

Una soluzione un po’ particolare alla questione israelo-palestinese

Society
di Marco Villa facebook 21 aprile 2015 11:04
Spostiamo Israele in America: la proposta geniale della pagina Parlamento Cinquestelle

Disclaimer: si chiama Parlamento Cinquestelle, circa 80mila fan, ma NON è una pagina ufficiale del Movimento 5 Stelle, né pare legata in alcun modo a gruppi o esponenti del Movimento stesso. È invece una pagina legata al sito Lonesto.it, che si occupa di compiere una rassegna stampa quotidiana, pescando tra notizie di esteri e di interni, con un occhio di riguardo alla categoria “non vorrebbero che lo leggessi ecc”.

Tra i tanti contenuti postati quotidianamente, la fondamentale pagina Protesi di Complotto oggi ha messo in evidenza un’immagine risalente al 18 aprile. Una foto in cui si mostra lo stato di Israele incastrato al centro degli Stati Uniti, per l’esattezza tra Colorado e Kansas.

11136653_637246843072613_6989304090758769928_n

Il motivo di questa invenzione è semplice: gli autori di questa immagine sono convinti che in questo modo si risolverebbe la questione israelo-palestinese. La genialità della trovata viene suffragata anche da una serie di informazioni non da poco, indicate come “punti di forza”: si parte dalla simpatia che gli americani nutrono per gli israeliani, passando al fatto che “Gli USA hanno molta terra dove poter sistemare Israele come 51esimo stato”.

Sembra una di quelle prese in giro di Siamo la Gente, il Potere ci temono, ma nella foto e nello status non c’è niente (niente) che lasci pensare a qualcosa di ironico.

C’è solo del grandissimo genio.

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)