Javier De Riba dona nuova vita ai luoghi abbandonati dipingendo mattonelle con lo spray

Invece di creare murales giganteschi, preferisce dipingere piastrelle nelle aree in disuso

Street Art
di Simone Stefanini facebook 8 marzo 2016 19:00
Javier De Riba dona nuova vita ai luoghi abbandonati dipingendo mattonelle con lo spray

javier de riba piastrelle spray via

 

La street art la si può declinare in migliaia di modi e rimarrà sempre sorprendente. Prendete Javier De Riba, invece di competere con gli altri artisti con murales giganteschi, preferisce usare elaborati stencil e decorare di mattonelle dipinte i luoghi abbandonati.

Una serie di geometrie perfette, una precisione al millimetro e una pazienza biblica simile a quella di Giobbe, per riuscire a finire i suoi lavori. Questa è la ricetta che usa per creare le sue opere.

La particolarità non sta tanto nel disegno, quanto nelle location che riesce a taggare con le sue bombolette: posti davvero messi male, vecchi skate park abbandonati o aree di cemento particolarmente in disuso, come potete vedere qui sotto.

 

 

Ma Javier non usa solo lo spray. Per i suoi lavori a volte preferisce il rullo e la vernice. Nel video qui sotto ad esempio, in soli 12 secondi mostra il making of di un tappeto di mattonelle in tre dimensioni  all’interno di un luogo fatiscente.

 

 

In questo modo, Javier rende giustizia a ogni tipo di area, nobilitandola e lanciando un messaggio che possiamo interpretare come “non importa quante tu ne abbia passate, meriti sempre una seconda chance”.

 

javier de riba piastrelle spray via

 

Una bella mattonella in stile anni ’70 non si nega a nessun luogo. Se vi piacciono i suoi lavori, potete vederne altri sul suo account Facebook e su Behance.

 

javier de riba piastrelle spray via

FONTE | This Is Colossal

COSA NE PENSI? (Sii gentile)