Tech
di Elisabetta Limone 31 maggio 2018

Amatoriali & low cost: le migliori stampanti fotografiche del 2018

Sul mercato esistono stampanti fotografiche per tutte le esigenze e tutte le tasche. Da quelle più economiche, per stampare le classiche foto delle vacanze, a quelle professionali, tecnologicamente più avanzate (ma più costose).

Il mercato delle stampanti low cost per uso non professionale riserva piccoli gioielli di tecnologia. Stampanti piccole, facili da usare e capaci di restituire foto colorate e divertenti, sacrificando ovviamente un po’ di definizione e qualche funzione tipica delle stampanti professionali.

Se il budget è risicato e se non abbiamo altri obiettivi se non quelli di materializzare i ricordi delle vacanze con la famiglia e gli amici, possiamo scegliere tra un’ampia gamma di stampanti pensate proprio per questo scopo. Dopotutto, il vero piacere della fotografia è toccare con mano le nostre foto più belle!

Ecco tre i modelli low cost più in voga del 2018.

HP ENVY 4520: la multifunzione più economica

foto da tweakers.net  foto da tweakers.net

Una stampante all-in-one, o forse dovremmo definirla una piccola multifunzione, visto che che oltre a stampare può anche scansionare e fotocopiare. Buona qualità e grande versatilità, grazie alla presenza della connessione WiFI con cui può essere collegata ad altri dispositivi. La HP ENVY 4520 è una stampante inkjet, significa che funziona con due cartucce compatibili HP (una per l’inchiostro nero e una per la tricromia). La più economica tra le stampanti multifunzione: ideale per chi, oltre alla fotografia, ha esigenze diverse e vuole uno strumento flessibile, valido anche per fotocopiare e scansionare.

Prezzo su Amazon: 249 € circa

 

HP SPROCKET: la stampante tascabile da portare in vacanza

foto da store.hp.com  foto da store.hp.com

Una stampante formato “tascabile”, piccola e compatta. Con questo gioiellino è possibile stampare direttamente dallo smartphone, tramite app, e si può portare in vacanza visto che sta comodamente nella borsa o nello zaino. Stampa in formato 2×3 (circa 5 x 7,5 cm) su pellicola Zink adesiva. La qualità non è certo a livelli professionali, ma la velocità di stampa è buona, così come il rapporto qualità prezzo. Ottima per chi ama “tappezzare” le pareti della camera coi selfie scattati con partner e amici, o semplicemente per chi è stanco di vedere gli scatti più belli soltanto sul display dello smartphone.

Prezzo su Amazon: tra i 90 e i 120 €

 

POLAROID ZIP polmp01w, l’erede delle fotocamere istantanee!

foto da mumzworld.com  foto da mumzworld.com

Pratica e divertente, dal look originale, regala foto piccole (5 x 7 cm) ma coloratissime, in perfetto stile Polaroid. Grazie all’app per dispositivi mobili (compatibile con IoS e Android) è possibile stampare direttamente dall’archivio fotografico dello smartphone o del tablet. Non usa cartucce ma un’apposita carta fotografica particolarmente sensibile, simile a quella utilizzata dalle leggendarie fotocamere istantanee Polaroid, che restituisce colori vividi e saturi, senza bisogno di essere impregnata di inchiostro. Disponibile in vari colori. L’usabilità è decisamente il suo punto forte.

Prezzo su Amazon: dagli 80 ai 130 €

 

Fujifilm Instax SHARE SP-2, un “giocattolo” amarcord

foto da thegadgetflow.com  foto da thegadgetflow.com

Come i modelli sopra, anche questa piccola Fujifilm è concepita per condividere con gli amici le foto appena scattate col telefono. Comunica con l’archivio fotografico dello smartphone attraverso l’app e la connessione WiFI. Stampa immagini con la cornice, dando agli scatti un look amarcord, si tiene comodamente in mano e regala risultati di buona qualità. È silenziosa e impiega una ventina di secondi a stampare la foto. La batteria garantisce fino a 100 foto con un solo ciclo di carica. Consente anche di stampare direttamente da Instagram e Facebook. Usa le pellicole istantanee Instax Mini ed è ottima anche come idea regalo.

Prezzo su Amazon: 145 € circa

CORRELATI >