donne astronomia scoperte
Tech
di Gabriele Ferraresi 13 Giugno 2016

Le scoperte delle donne nell’astronomia in una serie di spettacolari stampe

Lia Halloran celebra lo spazio infinito come l’hanno visto e studiato scienziate e ricercatrici di ogni epoca

Lia Halloran donne astronomia scoperte LiaHalloran.com

 

Your Body is a Space That Sees è l’omaggio di Lia Halloran – artista e fotografa di stanza a Los Angeles – alle scoperte delle donne nel campo dell’astronomia. Sono stampe cianografiche che raccontano i passi da gigante compiuti dalla scienza che studia, osserva, spiega gli eventi celesti grazie alle capacità di scienziate e ricercatrici di ogni tempo.

Partiamo per esempio dalla Pulsar 1919 – la stessa che c’è su quella famosa maglietta di Unknown Pleasures dei Joy Division… – scoperta nel 1967 dall’astrofisica Jocelyn Bell Burnell, ma c’è molto altro ancora.

Potremmo proseguire per esempio con Ipazia, matematica, filosofa e astronoma dell’antica Grecia, e le forse meno note al grande pubblico Caroline Herschel ed Helen Sawyer Hogg.

 

 

Non serve però essere esperti di astrofisica o avere passato la vita al telescopio per restare incantati davanti ai lavori di Lia Halloran, ed è davvero piacevole perdere qualche minuto a osservare questi cieli blu, dove le nebulose si appoggiano a un cielo infinito di stelle.

E poi ancora crateri, comete, galassie, tutti trasferiti in artwork che sembrano usciti da un altro tempo e ci fanno viaggiare nello spazio infinito, grazie alle scoperte con cui l’umanità ha voluto avvicinarsi ai misteri del cosmo.

Se volete conoscere meglio Lia Halloran, un’artista che da tempo lavora in quella affascinante terra di mezzo tra arte e scienza, qui c’è il suo sito.

 

donne astronomia scoperte  Tre opere di Lia Halloran. Quella in mezzo se vi piacciono i Joy Division forse vi ricorda qualcosa…

 

Perché in fondo arte e scienza sono vie per esplorare il significato dell’esistenza e sono perfettamente conciliabili, un po’ come quando vi avevamo raccontato del bando del CERN di Ginevra per una residenza d’artista.

Volete saperne di più sui lavori di Your Body is a Space That Sees? C’è un video che racconta tutto nel dettaglio

 

FONTE | | BRAINPICKINGS

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

13,76 €

Laconic Design LED Night Light

Item Type: Lighting Material: ABS Light Source: LED Luminous Flux: 20 LM (max) Current: 60-80 mA Voltage: 4.5 V , 3 x AAA Batteries Brightness: Max. 20 lumens Color Temperature: 3000K Operating Temperature: -10 to +40 degrees Celsius Sensing Distance: 3-5 m Size: 6.29 inch / 15.98 cm Features: No more searching around for a switch! This lamp will automatically turn on when motion is sensed and automatically turn off after a period of time. Features energy-efficient LEDs that deliver super-bright long-lasting illumination and with a daylight sensor installed the lights only activate in darkness saving the life of the battery! Package Includes: 1 x Night Light    
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
52,90 €

Kit da tavolo per trasformare lo smartphone in microscopio

Si chiama Blips Ultra Labkit, è un prodotto italiano e trasforma il tuo cellulare in un microscopio. Le lenti si applicano al cellulare velocemente con un adesivo. Il kit comprende anche delle lenti macro.
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
24,99 €

Lucchetto ad impronta digitale

Ecco il lucchetto più intelligente che c'è. Per aprirlo non servono chiavi, ma basta la tua impronta digitale. Il lucchetto smart è prodotto dall'azienda cinese Xiaomi, che sforna ogni anno ottimi prodotti di elettronica di consumo. Si apre grazie al semplice tocco delle dita, perché riconosce l'impronta digitale del suo padrone. Ricordi quella volta che sei sceso dall'aereo, hai ritirato la valigia e ti sei accorto che non avevi più la chiave del lucchetto? Non succederà più. Fatto in lega di zinco e acciaio è figo, tutto liscio, senza pile da cambiare perché è ricaricabile con un comune cavetto micro USB. A leggere le specifiche tecniche può stare in standby fino ad un anno ed è anche resistente all'acqua. Infine, può memorizzare fino a 20 impronte digitali, così puoi condividerlo con altre persone o, addirittura provare ad aprirlo con le dita dei piedi. Ecco tutti i dati: Nome prodotto: NOC LOC Fingerprint Padlock Metodo di apertura: impronta digitale Materiali: lega di zinco e acciaio Lettore di impronta: semiconduttore Alimentazione ricarica: cavo Micro-USB Impronte memorizzabili: 20 Indicatore batteria scarica: punto LED Tipo batteria: 110mAh ricaricabile Livello di resistenza all'acqua: IPX7 Durata in standby: 1 anno Aperture con una ricarica: 2500 volte Dimensioni: 36mm x 18mm x 38mm Il pacchetto include 1 lucchetto. Il prodotto viene spedito dalla Cina.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >