Notice: Undefined variable: dida in /data/www/dailybest/htdocs/wp-content/themes/db/single.php on line 33
Tech
di Elisabetta Limone 18 Maggio 2020

Perché migrare da Magento a 1 a Magento 2 nei prossimi mesi

Vuoi potenziare le performance del tuo e-commerce? Allora dovresti valutare la possibilità di migrare da Magento 1 a Magento 2.

Magento è una delle piattaforme e-commerce più utilizzate al mondo, con una quota di mercato che oscilla tra il 20% e il 25%. Dato il suo crescente successo, gli sviluppatori hanno deciso di migliorare ancora di più le caratteristiche di questa piattaforma, realizzando Magento 2.

Secondo le recenti previsioni ci si aspetta che la nuova versione di Magento lasci gradualmente il posto a quella vecchia. Per questo motivo ti consigliamo di prendere in considerazione l’idea di migrare da Magento 1 a Magento 2 nel corso di quest’anno.

Trattandosi di un investimento importante ti suggeriamo anche di rivolgerti a una web agency esperta e capace di consigliarti la miglior soluzione per le tue esigenze.

Consulenza E-Commerce, per esempio, è un’agenzia di Milano che lavora con realtà aziendali situate su tutto il territorio nazionale. Tra i suoi punti di forza c’è anche la progettazione di siti e-commerce con la nuova versione di Magento. Vedi qui per scoprire di più.

È davvero importante migrare da Magento 1 a Magento 2?

Se stai leggendo questo articolo ti domanderai se sia davvero necessario migrare da Magento 1 a Magento 2. La risposta è sì, vale la pena affrontare questo investimento in prospettiva. Cerchiamo di capire insieme perché.

Una delle caratteristiche che ha contribuito al successo di Magento è senza dubbio la flessibilità. La piattaforma dà infatti la possibilità di poter apportare tante modifiche per personalizzare il sito in base alle proprie esigenze. 

Purtroppo però, alla flessibilità non corrisponde sempre facilità di utilizzo. Rispetto ad altri CMS, Magento può apparire meno immediato e user-friendly. Questi deficit possono incidere notevolmente sulle performance del sito, motivo per cui il team di Magento ha scelto di lasciare una versione migliorata del suo storico prodotto.

Magento 2 nasce proprio per risolvere le problematiche riscontrate dagli utenti ed è tutt’ora in costante evoluzione. 

Quali sono i benefici della nuova versione

Nella nuova versione, Magento si presenta notevolmente migliorato sotto notevoli punti di vista.

Magento 2 appare molto più performante rispetto alla versione precedente, non avendo così nulla da invidiare ai suoi competitor diretti come Shopify e Woocommerce.

Migrare da Magento 1 a Magento 2 ti garantirà performance migliori, con maggiori possibilità di accrescere il tuo business.

Queste le caratteristiche principali della nuova versione:

 

  • Eliminazione dei bug di sistema;
  • Maggiore sicurezza;
  • Facilità di migrazione per Magento 2

 

  • Conversione di estensioni popolari della vecchia versione e nuove funzionalità.

Velocità maggiore

Come ti abbiamo già accennato, uno dei maggiori problemi di Magento 1 era la velocità. La piattaforma elaborava i dati in modo più lento rispetto a quelle dei competitor, determinando effetti negativi. In primis sull’esperienza di navigazione dell’utente, ma soprattutto sulle vendite.

Magento 2 riesce a elaborare le informazioni con una velocità migliorata fino al 30%, con un sistema di caching full page in grado di caricare le pagine in 1-2 secondi.

Un miglioramento molto interessante e da prendere in considerazione se si vuole migrare da Magento 1 a Magento 2.

Migliore procedura di checkout

Il checkout ha sempre rappresentato un punto debole per Magento. Nella prima versione la procedura era molto macchinosa e non in linea con le esigenze di mercato. Per ottenere un risultato migliore, i titolari potevano acquistare dei plugin, che tuttavia non risolvevano del tutto il problema.

Finalmente Magento 2 ha la soluzione. La nuova versione della piattaforma presenta un checkout facile e intuitivo in soli due passaggi (contro i cinque della vecchia versione).

Questo rende la conclusione dell’acquisto molto più immediata, anche perché i clienti possono essere immediatamente riconosciuti grazie al loro account.

Aggiornamenti più facili

Hai sempre desiderato che il tuo e-commerce fosse più user friendly?

Migrare da Magento 1 a Magento 2 ti darà la possibilità di aggiornare la piattaforma in modo facile e intuitivo. Gli amministratori del sito potranno sfruttare al massimo tutte le funzionalità che sono state sviluppate per la nuova versione, oltre che usufruire dei vecchi plugin adattati per Magento 2.

Molti bug presenti nella prima versione della piattaforma sono stati corretti. Aggiornare Magento 2 o installare un plugin sarà più immediato anche per gli amministratori non esperti.

Ma non è finita qui. Ben presto Magento 1 non sarà più aggiornabile dal momento che è destinato a scomparire dal mercato. Questo inciderà notevolmente sia sulle performance della vecchia versione, sia sulla sicurezza dei siti che la utilizzano.

Non potendo più ricevere aggiornamenti di sicurezza, i siti saranno più vulnerabili e soggetti a perdite di dati.

Scegliere di migrare da Magento 1 a Magento 2 ti garantirà non solo performance migliori ma anche maggiore sicurezza.

Interfaccia migliore

Magento 2 si presenta facile da usare anche per tutto quello che riguarda l’interfaccia di amministrazione. La nuova interfaccia è pensata per essere utilizzata da più persone dello stesso team, riducendo di molto i tempi di gestione dell’e-commerce.

Il pannello amministrativo di Magento 2 può essere infatti personalizzato al massimo in base alle esigenze dell’esercente stesso. In questo modo potrai avere a portata di mano tutti gli strumenti di cui hai bisogno, in modo facile e veloce.

L’interfaccia amministrativa di Magento 2 può essere ulteriormente migliorata da un plugin: un’interfaccia drag and drop per configurare il layout in modo personalizzato.

Questo procedimento ti darà la possibilità di modificare la struttura del tuo e-commerce senza dover ricorrere a complicate nozioni di programmazione.

Più compatibilità sui dispositivi mobile

Avrai sentito parlare tante volte di “alto tasso di conversione” in riferimento agli e-commerce. Per ottenere il massimo delle prestazioni dal proprio sito è necessario che lo sviluppo dell’e-commerce vada di pari passo con una solida strategia di marketing.

Oggi la maggior parte degli utenti utilizza smartphone e tablet per effettuare i propri acquisti online. Investire sulla compatibilità del tuo e-commerce nei dispositivi mobili è fondamentale per accrescere il proprio business.

Migrare da Magento 1 a Magento 2 ti assicura quindi una maggiore compatibilità per smartphone e tablet. Come mai?

Gli sviluppatori hanno scelto di rendere Magento 2 ancor più rensponsive creando layout e grafiche appositamente pensate per i dispositivi mobili. In questo modo l’esperienza del cliente sarà molto più soddisfacente e user friendly. Ma non solo.

La facilità di utilizzo riguarda anche gli amministratori che potranno accedere facilmente al pannello di controllo ovunque si trovino. 

Una caratteristica molto interessante che rende l’e-commerce facilmente gestibile, anche quando non si è davanti alla scrivania.

Conclusioni

Come abbiamo visto scegliere di migrare da Magento 1 a Magento 2 ha molti vantaggi che possono essere declinati in modo diverso in base alle esigenze di ogni realtà.

In un panorama sempre più improntato verso la vendita online, investire in questo modo sul tuo e-commerce può essere davvero la strategia migliore.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >