15 foto di Johnny Depp che ti faranno sciogliere, per il suo 53° compleanno

Cinquantenni così, in effetti, non è che se ne vedano in giro molti: this is for the ladies

 deppimpact.com

 

Anche il bel Johnny Depp invecchia. Che lo faccia meglio o peggio dei 53enni che conoscete, quello è un altro discorso, però il tempo passa anche per lui e mentre in questo momento suona con Alice Cooper e Joe Perry degli Aerosmith nella cover band Hollywood Vampires, fa il flop al botteghino con quell’operazione di dubbio gusto che è Alice attraverso lo specchio e ha una situazione poco chiara di disputa legale con l’attuale moglie Amber Heard, nei nostri cuori non si spegne il mito di un attore generazionale, che ha interpretato bellissimi film con assoluta maestria, fino a fondersi col personaggio e diventarne, talvolta, la controfigura.

In questi giorni leggiamo articoli in giro per il web che lo criticano per il nuovo taglio di capelli punk, ma ‘sticazzi, tocca rimandarvi a quando vi abbiamo ricordato l’equivoco secondo cui, se lui imbruttisce, voi non diventate automaticamente più belli. 

Per festeggiare il suo compleanno senza troppe polemiche, abbiamo raccolto una serie di foto di quelle che scioglieranno i vostri cuori, da deppimpact.com, un fan site in cui sono catalogate tutte, ma proprio tutte le foto del bel Johnny: divise per anno, tratte da film oppure da servizi fotografici famosi, persino quelle dei paparazzi. Perché nel vasto e magico mondo dell’internet, c’è sempre chi è più fanatico di voi. Check it out.

 

 

Bene, ora che vi siete rifatte (o rifatti) gli occhi, parliamo d’altro: voi, i film con Johnny Depp, li avete mai visti in lingua originale? No perché in Italia c’è quel brutto vizio di appioppare un doppiatore unico a un attore famoso, per poi ritrovarsi con i vari Brad Pitt, Leonardo DiCaprio e, appunto, Depp con la voce da eterni ragazzini anche dopo i 40. Johnny invece, in natura, ha una voce calda, sensuale e molto bassa, perfetta per far partire l’istinto primitivo a voi, donne che correte coi lupi. Ascoltatelo mentre racconta del modo rocambolesco in cui ha iniziato a fare l’attore (interpretando il primo Nightmare) in un’intervista ormai leggendaria con l’indimenticato David Letterman e preparatevi a quei brividi lì.

 

 

Qual è il vostro film preferito con Johnny Depp? Edward mani di forbice di Tim Burton, Arizona Dream di Emir Kusturica o Dead Man di Jim Jarmush? Oppure siete tra quelli che amano la saga dei Pirati dei Caraibi?

 

Johnny-Depp-as-Roux-in-Chocolat-johnny-depp-24209184-500-200

Già vi vedo, ragazze romantiche e sognatrici mentre guardate per l’ottantesima volta Chocolat, sperando che il dio dei giusti esaudisca il vostro desiderio e faccia uscire quel Johnny Depp dalla tv. Beh, guardando la foto qui sotto, non è che abbiate proprio tutti i torti.

 

 deppimpact.com

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >