Oggi nasceva Ugo Tognazzi, icona di stile e di sberleffo

Dalla supercazzola ai ruoli più drammatici, uno dei più grandi attori italiani di sempre

Ugo-Tognazzi-Corna arteventuno

 

Il grande  Ugo Tognazzi nasceva a Cremona il 23 marzo del 1922. È stato protagonista di 150 film e ha saputo portare sullo schermo l’italiano medio come pochi altri attori. Ha lavorato coi più grandi registi italiani: da Dino Risi a Marco Ferreri, passando Mario Monicelli, Pietro Germi e Pier Paolo Pasolini.

 

È passato dalla commedia leggera al film d’autore rimanendo sempre se stesso, aggiungendo ai personaggi  comici un lato di spessore e di dramma e alleggerendo gli eroi tragici con il suo naturale umorismo.

 

tumblr_nm6ujakaSt1rfd7lko1_400 tumblr - Una grande verità

 

Per onorarlo a Cremona, la sua città natale, nel 2015 33 manifesti di suoi film sono stati rivisitati da grafici e illustratori per la mostra 33T D’autore.  Matteo Berton alle prese con Amici Miei.

 

Amici miei Matteo Berton 655x935 © Matteo Berton

 

Riccardo Guasco rielabora Il vizietto

 

Il vizietto Riccardo Guasco 655x934 © Riccardo Guasco

 

Davide Bonazzi reinterpreta La tragedia di un uomo ridicolo

 

La tragedia di un uomo ridicolo Davide Bonazzi French 655x934 © Davide Bonari

 

La rivista satirica Il Male, nel 1978 pubblicò false prime pagine dei più famosi quotidiani con la notizia Arrestato Ugo Tognzzi, capo delle Brigate Rosse. Al suo fianco, Raimondo Vianello, servizio fotografico falso compreso. Tognazzi diventò uno dei più grandi troll della storia d’Italia.

 

tumblr_lahu9vKE5y1qepckfo1_540 tumblr

 

Oltre a essere un grande attore, Tognazzi era anche un grande appassionato di cucina. Guardate questo video in cui spiega la sua maionese. Che poesia, altro che Cotto e mangiato

 

 

Non si può parlare di Ugo Tognazzi senza citare la tecnica e la velocità con cui eseguiva la supercazzola nei panni del conte Raffaello Mascetti nella trilogia di Amici Miei.

 

 

Tra tutte le partner cinematografiche che ha avuto, come non ricordare la giovanissima Ornella Muti in Romanzo popolare di Monicelli (1974), in cui il conflitto nord-sud e quello uomo-donna viene descritto perfettamente in questa scena. Tognazzi,  sindacalista milanese moderno e di larghe vedute, prova a prenderla bene quando la moglie Vincenzina, avellinese, gli confessa il tradimento. SPOILER: non ce la fa.

 

 

Uno dei più grandi e indimenticabili attori del cinema italiano di tutti i tempi, senza se e senza ma. Qui sotto lo vediamo nella parata di stelle al festival di Cannes nel 1973, in compagnia di Marcello Mastroianni, Catherine Deneuve e Philippe Noiret.

 

tumblr_n5vqn1tJH21tbdyyro1_1280-2 tumblr

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >