TV e Cinema
di Simone Stefanini 20 Ottobre 2017

Binge Racing, la nuova moda di finire la serie tv entro 24 ore dalla sua uscita

Su Netflix spesso le serie vengono fatte uscire con tutti gli episodi e questo ha creato un nuovo genere di spettatori: i binge racer

 den of geek

 

Netflix è sinonimo di binge watching, almeno per noi italiani. Ad oggi, non ci sono altre piattaforme di streaming che fanno uscire le serie tv complete in un’unica soluzione, favorendo così la maratona sul divano per finirla. Capita a tutti, l’ultima serie tv Netflix per cui abbiamo fatto binge watching è stata Mindhunter e la prossima sarà di sicuro Stranger Things 2.

Questo modo di guardare la serie tv è appassionato al limite del compulsivo e ci troviamo spesso a renderci conto che non abbiamo pranzato o non ci siamo lavati la faccia, per avere più tempo per la maratona. Se fate parte della categoria, capite perfettamente.

C’è però una nuova figura di consumatore seriale di serie tv, il Binge Racer, colui che manifesta la sua ossessione finendo un’intera serie entro le 24 ore dalla sua uscita. Su Netflix, tra il 2013 e il 2016, il numero di utenti che riescono a finire una serie entro le prime 24 ore dal suo lancio è cresciuto più di venti volte, da 200mila a 5 milioni di utenti che fanno binge racing.

 

 

La TV è una passione, il binge racing il suo sport. C’è un utente italiano che ha già fatto per 17 volte binge racing quest’anno. Questo significa stare davanti alla TV per almeno 8-10 ore, a seconda del numero di episodi e della loro durata. Un lavoro, praticamente.

Quale sia il profilo del binge racer medio, è davvero difficile da capire, dal momento che i contenuti su Netflix sono molto vari. Forse ci può venire in aiuto la lista delle serie tv guardate più velocemente in Italia:

1) Una mamma per amica: Di nuovo insieme

2) Marvel’s The Defenders

3) The Seven Deadly Sins

4) Atypical

5) Santa Clarita Diet

 

 

Tra i più famosi, abbiamo Stranger Things al 12° posto, GLOW al 13°, Black Mirror al 16°, Narcos al 18° e Love al 20°.  Qualche segnale, questa classifica ce lo può dare.  Mascherandoci da profiler sulla scena del crimine, possiamo dedurre che una larga fetta del pubblico di binge racer sia femminile, non giovanissimo, anche se il revival di Una mamma per amica risulta primo perché conta solo 4 episodi. Anche i nerd, amanti dei supereroi amano guardare le serie tv velocemente, così come i teenager che guardano gli anime.

Molti lo fanno per pura passione, altri per il gusto perverso di scriverlo sui social e sentirsi fighi. I peggiori sono quelli che fanno la gara per spoilerare i contenuti. Loro sono il male e dobbiamo arginarli con ogni mezzo.

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >