TV e Cinema
di Marco Villa 30 Giugno 2016

L’estate addosso, il trailer del nuovo film di Gabriele Muccino ci ha fatto un po’ paura

Un film che uscirà quest’anno, ma che sembra vecchio di venti, trenta, quaranta o cinquant’anni

Sono passati quasi vent’anni dall’ultima volta che Gabriele Muccino si è occupato di teenager: era il 1999 e il film in questione era Come te nessuno mai, epopea di un gruppo di liceali romani tra autogestione, occupazione, cannette, corse per Roma e prime volte. Protagonista il fratello Silvio – prima del clamoroso scontro in famiglia, allora 17enne.

 

come-te-nessuno-mai

 

Nei film successivi, Muccino senior è passato a protagonisti più maturi, spesso con oltre il doppio degli anni dei personaggi di Come te nessuno mai, quindi alle prese con matrimoni, tradimenti, figli e corse per Roma. Quelle sempre.

Dopo diversi film girati negli Stati Uniti, Muccino ha deciso che il 2016 sarebbe stato l’anno giusto per tornare a parlare delle vite di ragazzi sui vent’anni con L’estate addosso, film in uscita a settembre per 01, che prende il titolo dall’omonima canzone di Jovanotti. È uscito il trailer e guardandolo ci è caduta la mascella diverse volte.

 

l'estate addosso trailer  Lui è entusiasta

 

La storia: un neo-diplomato sta per lasciare l’Italia per gli States, quando scopre che una sua compagna di classe lo seguirà. Non è contentissimo, anche perché lei è una bacchettona come poche, una che nel 2016 si sconvolge per il fatto che esistano gli omosessuali. “Sono dei pervertiti!”, urla indossando una polo che tanto sarebbe piaciuta a Sharon Zampetti e riferendosi ai suoi padroni di casa. Ovviamente la vita negli States e l’estate della maturità la scioglie e così nell’arco del trailer si passa dal bacchetonismo all’amore libero, con tanto di inquadratura che va a citare il triangolo di The Dreamers di Bertolucci con corpi che giacciono voluttuosi sotto lenzuola svolazzanti. In mezzo, battute che sembrano nate da un disgraziato incontro tra le canzoni dell’oratorio feriale e il Dizionario aggiornato dei luoghi comuni. Cioè: fanno il bagno di mezzanotte!

 

estate addosso trailer  Come noi nessuno mai

 

Insomma, vent’anni dopo non è cambiato nulla: dal trailer, si ha l’impressione che si tratti di un film che avrebbero potuto girare vent’anni fa, come trenta, come cinquanta. E va bene che il tema dell’estate formativa è un classico che non morirà mai, ma di solito quando si parla di giovani si parla di presente, si cerca di raccontare cosa sta succedendo nel mondo, di offrire uno sguardo su una generazione.

Tutte cose da cui L’estate addosso sembra voglia scappare a gambe levate e non è una bella cosa.

 

estate-addosso  Promiscuità

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di StencilNoire

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari StencilNoire StencilNoire, classe ’75, vive e opera in un paesino del sud Italia, Massafra, dove le problematiche socio-culturali danno spunto quotidiano alle sue opere. Veterano dell’uso del colore, sin da bambino ha fatto dell’arte la sua più grande passione, sperimentando tutte le tecniche artistiche, dai colori a olio, al carboncino, all’aerografo, approdando, nel ’95, nella cultura dello stencil e dello sticker. Ha partecipato a numerosi eventi, sia a livello personale, che col gruppo «South Italy Street Art», del quale è co-fondatore. Fra gli ultimi eventi si annoverano le partecipazioni allo Jonio Jazz Festival, svoltosi a Faggiano (TA), al Calafrika music Festival svoltosi a Pianopoli (CZ), e a Residence Artistic in Country Secret Zone, un esperimento artistico di Street Art chiamato «Torrent 14» organizzato da Biodpi in collaborazione con Ortika, svoltosi a Sant’Agata de’Goti. Vincitore della giuria artisti del 1° Concorso Internazionale d’Arte su Vinile, organizzato dall’associazione Artwo in collaborazione con Ortika Street Art Lovers, dedicato a Domenico Modugno, in occasione dei 20 anni della sua scomparsa. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2019"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2019”. Bag bianca cotone con illustrazione nera di Andrea De Luca.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >