Da RaiPlay: https://www.raiplay.it/video/2020/03/indomite-s1e1-josephine-baker-75273c13-af1c-4a32-b8a5-a3d686c38c50.html

Indomite: 30 ritratti di donne che hanno fatto la storia

In esclusiva su RaiPlay dall’8 marzo per celebrare il mondo femminile

In occasione della Giornata Internazionale delle donne, RaiPlay ci regala 30 mini-biografie in animazione per raccontarci la storia e la vita di donne fuori dal comune, che “hanno osato abbattere i pregiudizi cambiando il mondo a modo loro”. La serie a cartoni animati è ispirata ai due libri dell’illustratrice e fumettista francese Pénélope Bagieu, dal titolo: “Indomite – Storie di donne che fanno ciò che vogliono”. L’attrice Isabella Ragonese è narratrice ed interprete italiana di queste donne straordinarie.

30 episodi da 3.30 minuti ciascuno: una galleria di ritratti da guardare tutta d’un fiato, incoraggiata dall’animazione 2D, dal suo stile veloce, dalle musiche e dal linguaggio semplice in grado di tradurre vicende complesse dalla portata storica in avventurosi e romantici destini, senza però nascondere le difficoltà e le ingiustizie che queste donne hanno dovuto affrontare per raggiungere la loro libertà e quella degli altri.

Le 30 protagoniste femminili non sono solo personalità famose. L’intento è, infatti, anche e soprattutto quello di raccontare e riportare alla luce e alla memoria le storie di donne invisibili che, con le loro scelte, il loro coraggio, il loro anticonformismo, hanno percorso vie differenti e hanno segnato, cambiato e migliorato la storia dell’umanità. Sono donne che sono state le prime a fare questo e quest’altro, ricordate come pioniere di un’idea, di un’iniziativa o di un movimento e che hanno portato avanti un messaggio di uguaglianza e giustizia.

(screenshot da RaiPlay: episodio su Frances Glessner Lee) www.raiplay.it (screenshot da RaiPlay: episodio su Frances Glessner Lee)

Tanto per citarne alcune: Frances Glessner Lee, prima capitana di polizia donna negli Stati Uniti e “madre delle scienze forensi”; Mae Jemison, prima donna afroamericana ad andare, nel 1992, nello spazio; Leymah Gbowee, premio Nobel per la pace nel 2011, capo del movimento pacifista delle donne liberiane; Hedy Lamarr, una una delle più grandi star di Hollywood del suo tempo, inventò il salto di frequenza, un processo che ha permesso la creazione del wifi, del GPS e del bluetooth; Joséphine Baker, ballerina, prima star nera, lottò contro il razzismo e a favore dell’emancipazione dei neri, sostenendo la lotta per i diritti civili di Martin Luther King. Poi, ci sono le donne del passato lontano, come Agnocide, una delle prime dottoresse dell’antica Grecia del 350 a.C, si travestì da uomo per studiare medicina ad Alessandria e divenire ginecologa e ostetrica; Wu Zetian, prima ed unica imperatrice nella storia della Cina nel VII secolo.

(screenshot da RaiPlay: Wu Zetian, prima ed unica imperatrice cinese) www.raiplay.it (screenshot da RaiPlay: Wu Zetian, prima ed unica imperatrice cinese)

Indomite è una collezione unica, che potrà essere occasione di scoperta e di ispirazione per tutto il pubblico, e soprattutto per le ragazze e i ragazzi“, dichiara Luca Milano, direttore di Rai Ragazzi. Si tratta di personalità audaci, donne forti e coraggiose di tutte le epoche, di differenti origini culturali e sociali, la cui narrazione risveglia le coscienze e l’orgoglio dello spettatore, consapevole allora di beneficiare, oggi, di diritti per i quali altri e altre, in passato, hanno lottato anche a costo della propria vita. Queste 30 storie di 30 donne indomite che hanno fatto ciò che volevano, sono in definitiva un’occasione per celebrare queste donne e per non dimenticarci di loro e di quello che hanno fatto.

INDOMITE – Pénélope Bagieu

Compra | amazon

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >