TV e Cinema
di Elisabetta Limone 16 Settembre 2016

Tanti auguri a Mickey Rourke, il più bello di tutti prima che si scombinasse la faccia

Era bellissimo, oggi cambia faccia ad ogni film. Auguri, campione

mikey-rourke celebplasticsurgetyonline

 

Mickey Rourke è nato a Schenetady, nello stato di New York il 16 settembre 1952 e oggi compie 64 anni. Ex boxer, con quello sport ha avuto un tira e molla per tutta la vita, ma la notorietà gliel’hanno data film come L’anno del dragone, Angel Heart, Rusty il selvaggio e l’indimenticabile 9 settimane e mezzo. Grazie alla sua bellezza, ha stregato e infranto i cuori di milioni di ragazze in tutto il mondo nei favolosi anni ’80.

Quello sguardo dolce e insieme violento, la bocca a cuore, il carattere ruvido e antisociale ne hanno fatto il perfetto uomo che non deve chiedere mai, come quello delle pubblicità. Il suo ruolo di antieroe urbano, amato dalle donne e temuto dagli uomini però inizia il suo declino alla fine degli anni ’80. Tutti i registi con cui ha lavorato in quel periodo lo ricordano come un professionista impossibile, imprevedibile, uno di quelli che non sai mai cosa farà sul set.

Proprio nel 1991 Rourke non sente più di essere rispettato come attore nell’ambiente e decide di tornare alla boxe ma ne prende così tante che ci guadagna il naso rotto, i denti spezzati, le costole incrinate e pure la lingua tagliata. In pratica, è sfigurato e sparisce dalle scene.

 

 

Quando torna sulle scene nel 1995 è irriconoscibile, un’altra persona. Sembra un culturista fatto di plastica, una roba difficile da digerire per le milioni di fan, che ricordano i suoi occhi dolci, occhi di chi ti avrebbe potuto portare in Paradiso o all’Inferno e te niente, ci saresti andata col biglietto di sola andata. Chiedere a Kim Basinger se non ci credete.

 

l

 

E poi cos’è successo? La faccia combinata e scombinata più volte, che diventa il parco giochi dei chirurghi plastici di tutta America e il ritorno in grande col film The Wrestler del 2008, che vince il Leone d’Oro a Venezia e dà inizio alla sua seconda carriera, quella di uomo rude con la faccia diversa ogni film. Auguri, campione.

 

giphy-122

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di VitoManoloRoma

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari VitoManoloRoma Attualmente vive a Milano e lavora come freelance in qualità di grafico, illustratore, animatore e fumettista. Si forma presso il Liceo Artistico statale di Busto Arsizio, poi la compagnia di teatro sperimentale Radicetimbrica e termina gli studi al Politecnico di Milano dove si avvicina al Graphic Design. Durante i primi anni di professione come progettista e illustratore in alcuni studi di grafica milanesi, continua a disegnare e partecipa a mostre collettive di illustratori, fra le quali «Spaziosenzatitolo» (Roma), «Doppiosenso» (Beirut) e «Manifesta» (Milano). Con il collettivo di satira a fumetti L’antitempo fonda l’omonima rivista con la quale vince il Premio Satira 2013 come miglior realtà editoriale italiana. Appassionato di musica africana, afroamericana e jamaicana, colleziona vinili che seleziona con i collettivi Bigshot! e Soulfinger nei locali neri e non di Milano. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >