TV e Cinema
di Dailybest 17 Ottobre 2018

Netflix presenta The Final Table, il nuovo cooking show con Cracco e Del Piero

Netflix annuncia il trailer di The Final Table, cooking show globale che andrà in onda dal 20 novembre.

Netflix annuncia il trailer di The Final Table, il cooking show globale – con Carlo Cracco come chef per l’Italia e Alessandro Del Piero, Eleonora Cozzella e Andrea Petrini come giudici per il nostro Paese – che sarà disponibile in tutti i Paesi in cui il servizio è attivo dal prossimo 20 novembre

L’obiettivo di The Final Table? Ottenere un posto al tanto ambito “Final Table” e riuscire a sedersi a fianco di leggende culinarie come lo chef stellato Carlo Cracco. Una competizione, partecipanti con passione per la cucina da tutto il mondo, ciascuno a rappresentare il proprio Paese, grandissimi chef fra cui Enrique Olvera dal Messico, Andoni Aduriz dalla Spagna, Clare Smyth dal Regno Unito, Helena Rizzo dal Brasile, Vineet Bhatia dall’India, Grant Achatz dagli Stati Uniti, Yoshihiro Narisawa dal Giappone e Anne-Sophie Pic dalla Francia.

 

9 paesi, 12 squadre, 2 chef, una sfida a suon di specialità messicane, spagnole, inglesi, brasiliane, francesi, giapponesi, statunitensi, indiane e italiane. Insomma ne vedremo di belle. Il focus di ogni episodio sarà un solo Paese con la sua cucina e non mancheranno affatto celebrità, critici gastronomici e grandi chef che faranno scremature di volta in volta fino alla finalissima.

Soltanto uno degli chef in gara si aggiudicherà il posto al “Final Table”, la nuova chicca di Netflix che verrà presentata da Andrew Knowlton e James Beard. Creazione e produzione sono merito di Robin Ashbrook e Yasmin Shackleton di MasterChef e MasterChef Junior.

Alessandro Del Piero, Eleonora Cozzella e Andrea Petrini saranno i  giudici per l’Italia e se ne vedranno delle belle. The Final Table andrà in onda in tutti i Paesi con servizio attivo a partire dal 20 novembre. Rimanete sintonizzati e gustatevi il trailer.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >