TV e Cinema
di Simone Stefanini 19 Febbraio 2016

Oggi nasceva Massimo Troisi, il più grande comico dei sentimenti

Il più grande attore napoletano del nostro tempo oggi avrebbe 63 anni: e ci manca sempre di più

trioiissi via

 

Oggi, il 19 febbraio del 1953, Massimo Troisi nasceva a San Giorgio a Cremano (NA). Compirebbe 63 anni, se il suo cuore non si fosse fermato dodici ore dopo la fine delle riprese del film Il Postino, nel 1994. Quel film che sentiva parte di se stesso e che disse proprio di voler fare con il suo cuore.

 

tumblr_n68xgulEfa1rfd7lko1_400 via

 

Io, che non sono napoletano, ho sempre seguito il suo linguaggio come fosse musica, canzone. Eppure c’era il modo di capirlo e di capire la sua città. Bastava guardare questa intervista con una giovanissima Isabella Rossellini.

 

 

Guardate la foto qui sotto, con Renzo Arbore, Maurizio Nichetti, Lello Arena e Roberto Benigni. Pensate al fermento dietro il mediometraggio Morto Troisi, viva Troisi! del 1982, in cui l’attore inscenava la propria morte prematura.

 

Troisi,_Arena,_Arbore,_Nichetti_e_Benigni via

 

Negli anni ’70, Troisi ha iniziato la propria carriera in teatro, insieme a Lello Arena e a Enzo Decaro. Formavano la compagnia La Smorfia.  Annunciaziò, annunciaziò.

 

 

Ma i suoi film più belli sono quelli in cui esplora le relazioni tra uomo e donna, con una grazia, una soavità, una timidezza e una malinconia uniche.

 

tumblr_n2e4itqZzl1rfd7lko1_500 via

 

Ricomincio da tre (1981) e Scusate il ritardo (1983) fanno sognare e contemporaneamente ti rimettono  coi piedi per terra. Si ride perché ci si ritrova in lui, nelle sue battute disperate, nella sua faccia che sembra faccia troppa fatica a ridere.

 

tumblr_ncz03bSy7U1rfd7lko1_400 via

 

Non so voi, ma quando vedo lo spezzone di Non ci resta che piangere in cui è con Roberto Benigni nel 1440, quasi 1500 a Frittole e flirta con Amanda Sandrelli cantandole Yesterday, io mi sciolgo tutte le volte.

 

 

Sempre pronto a dare grandi lezioni di vita, come nel suo ultimo film da regista e sceneggiatore: Pensavo fosse amore invece era un calesse, del 1991.

 

tumblr_n2w3izAhrZ1rfd7lko1_500 via

 

Ma non solo d’amore vive l’artista. Per esempio, della Lega che ne pensava Massimo Troisi? Questo:

 

 

Difficile non commuoversi di fronte all’amara ironia che ha accomunato Massimo Troisi e Pino Daniele anche nella morte. I due simboli della migliore Napoli, entrambi col cuore malato. Sì, qui sotto si piange.

 

 

Ettore Scola, Marcello Mastroianni e Massimo Troisi. Non c’è bisogno di aggiungere altro.

 

Scola,_Troisi,_Mastroianni

 

E adesso, che sono 22 anni che non c’è più, vorremmo vedere un suo nuovo film e ascoltare di nuovo la sua voce, per prendere le cose più alla leggera in questi tempi bui.

Ci consoleremo stasera, facendo una maratona dei suoi film.

o-MASSIMO-TROISI-facebook via

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >