Pacey è di nuovo single: Joshua Jackson e Diane Kruger si sono lasciati

Da una coppia vip che si lascia, torna in libertà il maschio alfa della storia delle serie tv

pacey sheknows.com

 

Le fan di Dawson’s Creek di tutto il mondo, da oggi possono tornare in pista per baccagliare con tutti i mezzi possibili il più grande maschio alpha della storia delle serie tv: l’attore Joshua Jackson, famoso per aver interpretato il vate Pacey Witter nel telefilm americano.

Quello che [SPOILER] mentre Dawson parlava e parlava annoiando le ragazze e il pubblico da casa,  riusciva con poche parole e molti fatti a portarsi a letto le inaccessibili tipo Joey Potter, una che prima di sbottonarsi un attimo ti deve recitare a memoria tutto il Libro Cuore. Ma lo sapete com’è fatta, ne abbiamo già parlato ampiamente. Alla fine vince proprio Pacey, ma non diciamolo troppo forte, altrimenti è un attimo che Dawson rinizia a piangere.

 

James-Van-Der-Beek-Crying-On-Dawsons-Creek-Gif

 

Stavolta la notizia è di quelle che elettrizzeranno di brutto le fan dell’attore, uno dei tanti che rimangono legati a doppia mandata al loro unico personaggio famoso: Joshua Jackson,  dopo 10 anni di amore intenso e invidiato da tutto il globo, si è lasciato con la bellissima attrice tedesca Diane Kruger, che ricorderete certo nella serie tv The Bridge e in film come Bastardi senza gloria di Tarantino.

 

young-Joshua-Jackson-Diane-Kruger-coupled-up-NYC-party popsugar.com - </3

 

Belli vero? Purtroppo l’amore è finito, anche se il portavoce della coppia ha dichiarato alla stampa che i due resteranno amici. D’altronde non è quello che ci diciamo tutti, per poi scoprire che diventare i confidenti dei propri ex partner è la cosa più totalmente disturbante di questo mondo.

Sembra che la causa della fine del rapporto sia da ricercare nell’allergia di Diane al matrimonio (dopo una prima esperienza fallimentare) e della lontananza tra i due, visto che la Kruger viveva tra Parigi e Vancouver mentre Jackson, per motivi di lavoro, abitava a New York. Quando lei si è trasferita nella Grande Mela per stargli vicino, è scoppiato tutto.

Dunque, come dicevamo, Pacey torna on the road again, per fare innamorare le ragazze timide e impacciate come ai tempi d’oro. Se vi trovate dalle parti di NYC e spesso vi trillate  i capelli, sorridete a bocca storta e avete l’abitudine di analizzare ogni minima cazzata, potrebbe essere il vostro momento fortunato.

 

tumblr_lbfditjN8v1qad270o1_500-1422030045

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
35,00 €

Locandina de "Il Film del Concerto" di Andrea Laszlo De Simone

Locandina numerata e autografata del Film del Concerto di Andrea Laszlo De Simone con l'Immensità Orchestra, in triennale di Milano. L'illustrazione originale della locandina è a cura di Irene Carbone, illustratrice e fumettista torinese con studi alla Scuola Internazionale di Comics, dal 2015 nel duo creativo Irene&Irene e da tempo coinvolta nel progetto Andrea Laszlo De Simone per la realizzazione delle copertine dei dischi "Immensità" ed "Ecce Homo", i video d'animazione "11:43" e "Sparite Tutti", oltre ad aver ideato la creatività della cover digitale di "VIVO". Per “Il Film Del Concerto” ha realizzato a mano un'opera che riconduce al migliore immaginario cinematografico di Federico Fellini. L'opera sarà stampata in pochissime copie in edizione limitata, autografate dagli artisti.  
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >