TV e Cinema
di Simone Stefanini 25 Novembre 2015

Il sequel di Twin Peaks c’è già ed è uno spot giapponese in 4 puntate

Quattro mini-episodi e una nuova indagine per l’agente Cooper

georgia welcometotwinpeaks

 

Tutti i fan sono a caccia di spoiler, di foto rubate dal set della terza stagione di Twin Peaks, che David Lynch sta girando proprio in questi giorni in località segrete e poco raggiungibili e che andrà in onda nel 2017 per Showtime. Proprio il regista americano però ha smorzato l’entusiasmo degli impazienti, chiedendo ai suoi ammiratori (che a volte diventano veri e propri stalker) di mantenere vivo il mistero e di non pubblicare foto rubate dal set o altre anticipazioni.

Per ammazzare il tempo durante l’attesa, però, potreste guardarvi questa strana serie di pubblicità che David Lynch ha girato nel 1993, dopo il successo asiatico di Fuoco Cammina Con Me (il film prequel della serie tv, che descriveva l’ultima settimana di vita di Laura Palmer). Un vero e proprio ritorno alle atmosfere del telefilm, con gli attori originali e una ragazza scomparsa. Il tutto per vendere il caffè in lattina Georgia in Giappone.

 

tumblr_lksabjEQSe1qjj09ho1_500 tumblr - Coop ama il caffè

 

La storia è questa: nel primo episodio, dal titolo Lost, Ken, un uomo giapponese, cerca sua moglie dispersa a Twin Peaks e chiede aiuto all’Agente Cooper, interpretato da Kyle MacLachlan. Nel suo ufficio arriva la segretaria Lucy accompagnata dal fidanzato poliziotto Andy a portare il caffè, ma Cooper non lo vuole, beve quello in lattina recitando lo slogan Damn Good Coffee. Dal nulla appare la Signora Ceppo che esclama “È vero”. Un bel trip al quale si aggiunge il primo indizio: il giapponese e Coop devono andare da Ed, il benzinaio.

 

Nel secondo episodio intitolato Cherry Pie, Coop e Ken vanno alla stazione di Ed, dove trovano un altro indizio per raggiungere il Double R Diner in cui incontrano la cameriera Shelley che dà loro un origami con un cigno rosso.

 

Il terzo episodio, A Mistery of G, vede Coop, il signore nipponico e tutta la stazione di polizia di Twin Peaks (Hawk e Andy) cercare di capire dove si trova la ragazza. Unendo i punti sulla mappa appare la lettera G, che porta direttamente a Glastonberry Grove, dove si trova la caverna che conduce alla Loggia Nera.

 

L’ultimo episodio si intitola The Rescue e risolve il mistero. Ken, Hawk, Andy e l’immancabile Signora Ceppo accompagnano l’Agente Cooper all’entrata della Loggia Nera, in cui, tra le iconiche tende rosse e il pavimento a zig zag, incontra Asami, la ragazza giapponese scomparsa. Una volta fuori, lei riabbraccia il marito e festeggiano con una bella latta di caffè Georgia.

Le riprese di questo delizioso mini sequel sono state fatte da David Lynch, mentre girava gli episodi della serie tv e riportano immediatamente a quell’atmosfera inquietante e misteriosa di Twin Peaks, facendoci anche sorridere per la sintesi della trama e per la forzatura del product placement. A proposito, il regista americano ama così tanto il caffè che ha creato un suo marchio, il David Lynch Signature Cup, che si può ordinare al sito dedicato.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2019"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2019”. Bag bianca cotone con illustrazione nera di Andrea De Luca.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione  completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >