Doctor Thorne, la nuova serie tv del creatore di Downton Abbey

Julian Fellowes sta lavorando al suo nuovo progetto, una storia d’amore in costume

Tv&Movie
di Marco Villa facebook 16 settembre 2015 14:28
Doctor Thorne, la nuova serie tv del creatore di Downton Abbey

fellowes Anibundel - Julian Fellowes davanti a Highclere Castle, il set di Downton Abbey

 

Tra pochi giorni inizierà la sesta e ultima stagione di “Downton Abbey”. La season premiere è fissata per domenica 20 settembre su ITV e per ora una cosa è certa: sarà una stagione di lacrime, lacrime, lacrime. Per la consapevolezza della fine imminente della serie e perché il trailer della sesta stagione non lascia spazio a dubbi. Del resto, “Downton Abbey” non ha mai tirato il freno a mano su emozioni e tragedie, basti pensare alle tragicissime dipartite di alcuni dei personaggi principali.

 

 

Sarà un finale da fazzoletti, è evidente, ma abbiamo la notizia che potrà rinfrancare i fan che resteranno orfani di casa Grantham: Julian Fellowes, creatore di “Downton Abbey” e Oscar nel 2002 per la sceneggiatura di “Gosford Park”, è già al lavoro su una nuova serie tv. Indovinate un po’? Sarà in costume e ambientata in Inghilterra. Il nuovo progetto si chiamerà “Doctor Thorne”, sarà una miniserie in tre episodi basata sull’omonimo romanzo di Anthony Trollope e andrà in onda su ITV. Storie di grandi amori che vengono ostacolati da genitori e parenti cattivissimi. Una botta di melodramma che sarà come un’iniezione di insulina per chi si sentirà abbandonato da Lady Mary e Lady Edith.

 

tom_hollander Bigissue - Tom Hollander, che interpreterà il Dottor Thorne

 

Il protagonista maschile sarà Tom Hollander (già visto nel secondo capitolo di “Pirati dei Caraibi”) e nel cast è stata confermata anche Alison Brie (“Community”). La notizia più interessante è che nella produzione è coinvolta anche The Weinstein Company, casa di produzione statunitense di primissimo piano: “Doctor Thorne”, quindi, andrà in onda anche negli Stati Uniti. Non una novità per Fellowes, ma decisamente un fatto piuttosto raro: nonostante non ci siano barriere linguistiche, molto spesso i network statunitensi preferiscono realizzare remake di un prodotto inglese, invece di trasmettere l’originale. L’ultimo caso, in ordine di tempo, è l’inglese “Broadchurch” ribattezzata “Gracepoint” e cancellata dopo una sola stagione.

Non c’è al momento una data di messa in onda di “Doctor Thorne”, ma non andrà in onda prima del 2016. Ancora meno informazioni si hanno su una serie in cantiere da tempo e a cui dovrebbe collaborare Fellowes: si tratta di “The Gilded Age”, prevista su NBC. Ovviamente, un’altra serie in costume, ma questa volta l’ambientazione è New York.

FONTE | Deadline.com

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)