Viaggi
di Edoardo De Martinis 7 Novembre 2017

Antro della Sibilla, il luogo dove la sacerdotessa Cumana prediceva il futuro

A poca distanza dal Lago d’Averno, la “porta degli inferi” virgiliana, la Sibilla Cumana veniva venerata da Apollo

 

L’Antro della Sibilla è una meraviglia misteriosa e affascinante che dovete assolutamente vedere se passate dalle parti di Napoli.

La donna onnisciente in grado di predire il futuro compare nelle tradizioni di molti paesi, ma nessuna più della Sibilla Cumana fu celebrata nell’antichità. Una sorta di Nostradamus dei tempi antichi, e il termine “sibillino” è giunto sino ai giorni nostri come una sorta di omaggio alle capacità di predizione del futuro. E il luogo dove queste predizioni avevano luogo è l’Antro della Sibilla, situato tra le città campane di Pozzuoli e Cuma.

 

 Wikimedia

 

Scoperta nel 1932, la galleria lunga oltre 130 metri si presenta rettilinea e a sezione trapezoidale. Questo luogo è uno dei ritrovamenti greco-romani più misteriosi e all’apparenza inspiegabili mai rinvenuti in Italia. L’impatto è forte, dato che ci si trova di fronte ad un lungo ed interminabile corridoio stretto e buio, preannunciato dalle parole di Virgilio“L’immenso fianco della rupe euboica s’apre in un antro. Vi conducono cento ampi passaggi, cento porte; di lì erompono altrettante voci, i responsi della Sibilla”. Il sommo poeta latino non era nuovo “della zona”, visto che a breve distanza da qui descrisse la discesa di Enea nel Regno degli Inferi, attraversando il Lago d’Averno.

 

 

Le interpretazioni su ciò che rappresenta questo stretto cunicolo sono svariate, anche se due sono le più accreditate. La prima è quella religiosa, secondo cui questo fosse il luogo di professione della Sibilla, come descritto da Virgilio nelle parole di Enea: “Dal sacrario la Sibilla Cumana predice orrendi enigmi e mugghia dall’antro, avviluppando il vero nelle tenebre“.

 

Un post condiviso da Tania Russo (@folletaty) in data:

 

Una visione più concreta è invece quella di alcuni studiosi delle civiltà antiche, i quali credono che questo luogo fosse un’opera di carattere difensivo costruita tra la fine del IV ed il III secolo a.C., a protezione della acropoli di Cuma.
Oggi l’antro è visitabile all’interno del sito archeologico in cui si trova, che vanta anche la presenza dei Templi di Apollo e di Giove.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2019"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2019”. Bag bianca cotone con illustrazione nera di Andrea De Luca.  
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >