Viaggi
di Simone Stefanini 8 Ottobre 2015

La geografia della sfiga: paesi e città che portano male

Dall’Isola della Disperazione negli Stati Uniti, fino a Malocchio, in provincia di Pistoia

sfiga comuniborghitoscani.com - Benvenuti a Malocchio

 

Esiste un account Instagram dal nome Sadtopographies, che ci mostra una collezione di luoghi geografici del mondo coi nomi belli sfigati. Una serie di isole menagrame, di laghi mortali, di valli porta rogna e di monti assassini.

Luoghi che potremmo esser fieri di abitare, magari al numero 17 di Via Disperazione, per vedere che faccia fa il postino quando ci porta l’atteso pacco di Amazon. Come abbiano preso tali nomi risulta un mistero, ma se alcuni posti sembrano venir fuori dalla mappa del tesoro dei Goonies, altri sono decisamente studiati a tavolino per tenere alla larga gli esattori della locale Equitalia o i creditori in generale. Eccovi qualche esempio calzante.

 

Disappointment Island, New Zealand #disappointment

Una foto pubblicata da @sadtopographies in data:

L’Isola della Delusione, in Nuova Zelanda. Il posto perfetto per i gli ottimisti e gli aspiranti comici.

 

Unfortunate Cove, Cook’s Harbor, Canada #unfortunate Una foto pubblicata da @sadtopographies in data:

La Baia Sfortunata, in Canada, per incontrare persone come te che sono allenate alla sfiga.

 

Hopeless Pass, California, US #hopless

Una foto pubblicata da @sadtopographies in data:

Il Passo Senza Speranza, in California, per porre finalmente fine all’illusione che un giorno si possa trovare la felicità. 

 

Dead Dog Island, Killarney, Canada #deaddog Una foto pubblicata da @sadtopographies in data:

L’amena Isola del Cane Morto in Canada, in cui non si vendono sogni ma solide realtà.

 

Despair Island, Rhode Island, US #despair

Una foto pubblicata da @sadtopographies in data:

L’Isola della Disperazione, Rhode Island, che è un po’ come quando guardi l’Isola dei Famosi in tv.

 

Killer Lake, Addington Highlands, Canada #killer

Una foto pubblicata da @sadtopographies in data:

Il tanto desiderato Lago Assassino, da sempre protagonista di film horror tipo Venerdì 13, lo puoi trovare solo in Canada, che vince il primato di nazione coi posti più sfigati in assoluto.

Dopo averci fatto le doverose risate scacciasfortuna, abbiamo raccolto la sfida, consapevoli che Italians do it better. Quindi abbiamo viaggiato con le Mappe del Mac alla ricerca di posti talmente malaugurati che se ci passi davanti mentre fai una gita, non puoi esimerti dal toccare ferro, fare scongiuri carpiati e procurarti un corno rosso ad altezza umana.

 

sfiga  Mortè, provincia di Cuneo

Iniziamo con Mortè, ridente frazione di Chiusa di Pesio in provincia di Cuneo, Piemonte. Non sarà proprio la Morte, ma nel dubbio fare le corna non costa nulla.

 

sfiga  Iella, provincia di Benevento

Se la morte non vi ha ancora raggiunto, forse è perché avete bisogno di un po’ di Iella, provincia di Benevento. Che fatica dev’essere vivere là, a guardare tutti i vicini con sospetto.

 

sfiga  La strada di Monte Impiccato, a Campagnano di Roma

Se seguite il dolce declivio della strada di Monte Impiccato, sotto Sette Vene, potete godere di un panorama stupendo. Se riuscite ad arrivare a destinazione, ovviamente.

 

sfiga  Malocchio, frazione di Buggiano, Pistoia

Benvenuti a Malocchio, l’approdo finale di tutti gli sfigati italiani. Uno di quei posticini da visitare per il viaggio di nozze, per aprire una nuova attività, per concepirci un figlio o per il varo di una nave.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione  completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >