Viaggi
di francescarusso_ 18 Febbraio 2020

L’isola di Dino (Cosenza) è la vittoria di madre natura sull’uomo

L’isola di Dino è di una bellezza sconvolgente, un pezzetto di Italia Nascosta in provincia di Cosenza.

Nelle vicinanze di Praia a Mare, sulla costa calabrese, sorge l’isola di Dino, un luogo paradisiaco in provincia di Cosenza.

Negli anni ’60 l’isola venne venduta alla famiglia Agnelli che aveva costituito una società apposta per trasformare l’isola in un’attrazione turistica, con l’ambizione di competere con le isole di Capri ed Ischia. Sull’isola era prevista anche la costruzione di un resort di lusso, ma i piani fallirono e nel 2014 il contratto di vendita fu addirittura annullato e l’isola tornò proprietà dello stato. Tutto ciò che rimane della struttura sono un ristorante abbandonato e delle strutture simili ai trulli pugliesi. I proprietari del resort però non furono i primi ad avere interessi nell’isola di Dino.

In origine fu la dimora di pirati e successivamente accolse le navi di mussulmani e ottomani.
Anche i normanni lasciarono le loro tracce sull’isola, e qui vi costruirono una torre, successivamente usata dal regno di Napoli. Inoltre, l’isola divenne anche lo sfondo dei conflitti durante la Prima Guerra Mondiale.

L’isola si caratterizza per la sua incredibile flora e fauna, con animali e piante rare che hanno trovato casa sull’isola e nell’habitat sommerso. Estesa per circa 50 ettari, con un’altitudine massima di 100 metri, dove si trovano alcune piccole abitazioni, l’isola è fiancheggiata da strapiombi che, data l’erosione della roccia calcarea, han dato vita a diverse grotte naturali che si affacciano sul mare. Nella parte meridionale sorge la più grande Grotta Azzurra, affacciata su un bacino di acqua limpida, seguita da quella del Monaco (chiamata così per la somiglianza della roccia ad un monaco ritratto nell’atto della preghiera), delle Sardine dove sono presenti stalagmiti, delle Cascate e del Leone .

Foto dell'Isola di Dino (Praia a Mare - Cosenza), da Wikimedia Gjo - Foto dell’Isola di Dino (Praia a Mare – Cosenza), da Wikimedia

Ma la grotta più interessante dell’isola, nonostante sia accessibile solo ai subacquei esperti, è la Grotta Gargiulo, che si apre a 18 metri sotto la superficie del mare e si estende nelle profondità dell’isola per alcune decine di metri, completamente sommersa ad eccezione di due bolle d’aria.

Se passate di lì e decidete di fermarvi, la vostra esperienza sull’isola di Dino potrà inoltre essere arricchita da gite guidate alla scoperta dell’isola e dalla possibilità di immergervi nelle acque delle grotte.

Parapendio a Praia a Mare, veduta dall'alto dell'isola Dino Nikoup - Parapendio a Praia a Mare, veduta dall’alto dell’isola Dino

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
15,00 €

Maglietta "La bellezza fa 40"

100% cotone Maglietta bianca Gildan Heavy Cotton Illustrazione di Alessandro Baronciani per la mostra "La bellezza fa 40" Serigrafata a mano da Corpoc.
25,00 €

KIT GARDENER "MI AMI Festival 2020"

Kit GARDENER “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >