Viaggi
di Matteo Scotini 12 Aprile 2018

Il Nettuno gigante di Monterosso al Mare scampato ai bombardamenti

Questa imponente statua raffigurante il dio dei mari, protegge Monterosso a Mare dal 1910 ed è diventata il simbolo del paese. L’imponente Nettuno gigante ha resistito ai bombardamenti della seconda guerra mondiale e, nonostante i danni, porta ancora con se un’autentica bellezza

Nettuno gigante-monterosso-mare-scampato-bombardamenti2 Flickr - Foto di chuntera

 

Le cinque terre in Liguria sono tra le località balneari più scelte dai turisti italiani e non solo, questa zona però nasconde delle bellezze che vanno al di là delle spiaggie e dei bellissimi borghi. Una di queste è sicuramente l’imponente statua  che raffigura un Nettuno gigante posto  a guardia di Monterosso al Mare.

La statua è stata progettata nel 1910 da Arrigo Minerbi, lo stesso scultore che ha firmato la porta in bronzo dell’ingresso principale del Duomo di Milano. Inizialmente la statua in cemento armato di 14 metri che si affaccia sul mare era stata commissionata come ornamento esterno dell’imponenete Villa Pastine, ma ben presto diventò il simbolo di Monterosso al Mare, come dimostrato dalle cartoline della prima metà del novecento.

Durante la seconda guerra mondiale l’area delle cinque terre fu tra le più colpite dai bombardamenti alleati e la bellissima Villa Pastine non fu da meno. L’impavido colosso in cemento armato ha però dato prova di forza e resistenza e infatti il Nettuno gigante è ancora lì intento a fissare il mare. Il dio dei mari non è uscito del tutto illeso dal conflitto e a causa dei bombardamenti ha perso un braccio e il suo tridente oltre alla struttura a forma di conchiglia che fungeva da terrazza panoramica di Villa Pastine, il resto lo ha fatto la forza abrasiva del mare nel corso degli anni.

#aperitivo #cocktail #spiaggia #sun #barilgigante #monterossoalmare

Un post condiviso da Bar Il Gigante (@bar_ilgigante) in data:

Negli anni ’80 il Nettuno gigante è stato il protagonista di un altro evento dal sapore leggendario: all’interno del libro Il tesoro di Masquerade del 1979, lo scrittore inglese Kit Williams proponeva una serie di enigmi da risolvere per ritrovare un tesoro nascosto in territorio inglese.
Da questo volume si generarono diverse versioni di questa caccia al tesoro tra cui una italiana datata 1982, risolta da Carla Vignola che trovò il tesoro nascosto precisamente sotto il tallone dell’ imponente Nettuno di Monterosso al Mare.

La bellezza di questa enorme statua di Nettuno oggi risiede proprio nelle sue amputazioni che raccontano come l’impavido colosso di Monterosso al Mare abbia resistito alla furia della guerra e alla costanza del mare. Se questo imponente Nettuno gigante ha catturato la vostra attenzione vi segnaliamo un’altra meraviglia simile nei pressi di Firenze

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

BEVANDA DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

Lattina ufficiale “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l'uso che preferite. La bevanda che avresti voluto bere.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >