Viaggi
di Sandro Giorello 1 Febbraio 2020

Sant’Agata de’ Goti, la “perla del Sannio” a mezz’ora da Caserta

Un bellissimo paesino nella Valle Caudina. Bastano un paio di giorni e vi sembrerà di vivere fuori dal mondo

Con la nostra rubrica dedicata all’Italia nascosta ci piace raccontarvi di quei luoghi che vale la pena visitare ma che troppo spesso non sono presenti nei classici itinerari turistici, Sant’Agata de’ Goti è sicuramente uno di questi.

Molti la conoscono perché ha dato i natali a Giovanni De Blasio e Anna Briganti, ovvero i nonni del ben più famoso Bill de Blasio, l’attuale sindaco di New York, in realtà c’è molto di più anche se bandiere e striscioni documentano l’origine di De Blasio qui a Sant’Agata.

Eh sì, Bill de Blasio è di Sant'Agata dei Goti Dailybest.it - Eh sì, Bill de Blasio è di Sant’Agata dei Goti

Viene chiamata la “perla del Sannio” per i suoi bellissimi borghi che, dal 2012, sono stati inseriti tra quelli più belli d’Italia e in più di un’occasione si sono trasformati nei set cinematografici di diversi film.

SantAgata de’ Goti ha origini antiche, in queste zone fu combattuta la famosa battaglia delle Forche Caudine (321 a.C.), quando i romani le presero così tanto dai Sanniti e furono costretti sotto le forche che ancora oggi passare sotto le forche caudine vuol dire essere umiliati. Adesso Sant’Agata ci offre una ricca serie di chiese e di monumenti storici davvero interessanti: potete visitare la chiesa dell’Annunziata con la sua facciata marmorea del 1500 e con all’interno affreschi del ‘300 e ‘400, la Cattedrale dell’Assunta con la sua preziosa cripta romanica o il bellissimo convento di San Francesco.

Potete vedere il museo che raccoglie reperti della vita di Sant’Alfonso Maria de’ Liguori, ospitato nella chiesa della Madonna del Carmine, oppure farvi guidare in una delle visite alle cantine storiche Mutili o chiedere alla Pro-loco se vi organizza un’escursione sul Taburno.

La cosa che più vi consigliamo, però, è semplicemente di passeggiare per il paese. Fatevi un giro nel borgo medievale e fermatevi un attimo sul Ponte Martorano ad ammirare le rocce di tufo che scendono a picco nella gola della valle. È un piccolo paesino dove ogni via e ogni piazzetta può rivelare dettagli affascinanti. In estate è perfetta per fuggire dal traffico cittadino e pare che in autunno si colori di sfumature davvero fantastiche. Bastano un paio di giorni e vi sembrerà di vivere fuori dal mondo.

Vista delle case di Sant'Agata dal ponte Martorano Giulio Pons - Vista delle case di Sant’Agata dal ponte Martorano.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >