Viaggi
di Marco Villa 11 Giugno 2018

La Traversata di Milano a Piedi 2018: tutta la città da Ovest a Est

Sempre dritti, da Seguro all’aeroporto di Linate: 21 km a piedi per attraversare tutta Milano

Sempre dritti. È questa l’unica regola della Traversata di Milano a Piedi. Dopo la prima esplorazione cittadina del 2017 già raccontata su Dailybest, esattamente un anno dopo io e Gabriele Ferraresi ci siamo rimessi in cammino. Visto che l’asticella va spostata sempre più in alto, quest’anno abbiamo scelto più km, più zone mai esplorate in precedenza e persino un pezzo vietato ai pedoni. Che ribelli.

Prima di partire, però, ci siamo organizzati e ci siamo fatti aiutare (grazie!): ci siamo dotati di scarpe Pony per affrontare il percorso e di un Google Pixel 2 XL per tutte le foto e tutti i video che vedrete in questo articolo.

Lo scorso anno il percorso era da Nord a Sud: partiva da Niguarda, passava per Isola e per il centro, per andare a concludersi nei vialoni infiniti di Gratosoglio. Quest’anno, si è scelto l’asse Ovest-Est, per la precisione da Seguro all’aeroporto di Milano Linate.

In caso non conosciate Seguro, non sentitevi in imbarazzo: non lo conoscevamo nemmeno noi fino a quando non abbiamo cercato il limite Ovest della città di Milano. Ci saremmo potuti fermare anche più a ridosso del confine, ma quando abbiamo letto questo nome così esotico ci siamo sentiti catapultati a El Paso e non abbiamo saputo rinunciare. La scelta di Seguro ci è costata circa 2km in più, così come la decisione di andare fino all’aeroporto. Risultato: un percorso di 21km, di fatto una mezza maratona, rispetto ai 15 dello scorso anno, coperti in circa sei ore e trenta minuti (mini-pausa pranzo compresa).

 

 

Dalle lande di Seguro abbiamo costeggiato il campeggio di Milano (esiste!) e Acquatica, per passare poi accanto allo stadio di San Siro all’indomani del concerto di Fedez e J-Ax. Dal mito di Italia ’90 al luogo simbolo dell’architettura contemporanea milanese, ovvero Citylife. Da lì, tutto dritto passando per Santa Maria delle Grazie e dal Duomo, unica zona in cui, complice il caldo, abbiamo incontrato dei cristiani che ci hanno dato l’opportunità di fare un po’ di foto rubate come piace a noi. Il pranzo – il miglior panino di sempre, o almeno così ci è sembrato – l’abbiamo consumato dalle parti piazza Tricolore, per poi buttarci nel drittone infinito di corso XXII Marzo e viale Corsica, confortati dalla vista di un trio di ragazze che prendevano il sole in costume dalle parti di piazza Grandi. Da lì, solo viale Forlanini: lunghissimo, infinito. E poi solo i tassisti che ti sfottono mentre fanno la foto celebrativa.

 

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

KIT SEMI "MI AMI Festival 2020": PASSIFLORA, PEPERONCINO, MELANZANA

Kit semi misti “MI AMI Festival 2020”, grafica disegnata da Alkanoids. Il desiderio che avresti voluto piantare. Il kit ufficiale contiene: Passiflora Cerulea La passiflora è avvolgente, come un partner impetuoso, i suoi rami rampicanti circondano qualsiasi supporto possano incontrare. Governata da Venere, è usata negli incantesimi d’amore per dominare la passione. Il suo profumo intenso, infatti si accentua la sera conquistando così ogni tuo senso. Nella simbologia floreale ha virtù protettive, posizionata dinnanzi un ingresso evita intrusione. Peperoncino Peter Pepper Noto per la sua forma fallica, il Peperoncino Peter Pepper vi sorprenderà con il suo carattere deciso, il sapore aromatico e un grado di piccantezza adatto anche ai palati più delicati. L’attitudine erotica esplode in una rapida fioritura bianca per dare poi presto spazio ai suoi frutti. Adatto alla coltivazione in balcone, nella tradizione popolare è infatti una pianta da possedere per realizzare rituali di seduzione. Melanzana Bellezza Lunga Dimenticati della classica emoji perchè quello che stai per piantare è una “bellezza lunga”. La Melanzana contenente nel tuo kit avrà un aspetto fiero della sua struttura: eretta, alta almeno 30 cm, con frutti polposi e pronti per essere gustati in estate. Come ogni spasimante che si rispetti, prima di donarsi al tuo palato ti porterà in dono dei fiori. Contiene desiderio, come è giusto che sia fatene l’uso che preferite. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >