Villa Fogazzaro Roi, un piccolo mondo antico sulla sponda italiana del Lago di Lugano

Un viaggio nella borghesia di un altro tempo. Quando era davvero borghesia

A meno che abbiate una cattedra di Letteratura Italiana, siate ancora al liceo o vi piacciano gli Offlaga Disco Pax – “Ma abbiamo anche molti ricordi di “Quel piccolo mondo antico”, di Fogazzaro!” – è difficile che il nome dello scrittore Antonio Fogazzaro (1842-1911) vi passi non dico spesso, ma facciamo anche solo una volta l’anno per la testa. È un peccato, perché al di là della sua opera più nota – Piccolo Mondo Antico – Fogazzaro ha lasciato ai posteri anche una splendida villa, che si può visitare: Villa Fogazzaro-Roi, sulla sponda italiana del Lago di Lugano, nel Comune di Oria Valsolda.

Fu la dimora estiva – e non solo – dello scrittore, che, leggo sul sito del FAI, la elesse a “luogo dell’anima“, e la inserì anche all’interno delle sue opere. Opere a volte ambientate in oscuri, drammatici paesaggi lacustri, paesaggi a volte un po’ infidi, come nel caso di Malombra, dove la narrazione anche se non esplicitamente si snoda intorno al Lago di Segrino. Fogazzaro aveva questa cosa per i laghi, per dire gli piaceva un sacco anche quello di Molveno, in Trentino, di cui diceva: “Preziosa perla in più prezioso scrigno”.

Ma torniamo a Villa Fogazzaro Roi: circa a metà del XIX secolo la costruzione, proprietà della parrocchia, passò di mano e fu acquisita dalla famiglia della madre di Fogazzaro. Rimase dei Fogazzaro fino al 1911 – anno in cui Fogazzaro muore – poi passò a dei parenti, in particolare al marchese Roi, che infine la donò al FAI.

Visitarla oggi è un viaggio in quello che era l’alta borghesia ormai ben più di un secolo fa, tra la camera da letto e lo studio dell’autore – stanze entrambe restaurate negli anni ’60 del secolo scorso e riportate alle condizioni originali – mentre gli altri spazi dell’abitazione sono una casa-museo con un percorso espositivo di fotografie, cimeli, piccole cose quotidiane utili e inutili tipiche di una famiglia, agiata, cattolica e tradizionalista del tempo.

È necessario sottolineare la profonda sincerità con cui il Fogazzaro concepì, assimilò e fece valere le sue idee; ricordare che alcuni ambienti dell’Italia borghese e provinciale hanno trovato in lui un pittore finora insuperato; che penetrò a fondo nelle anime complesse dei suoi personaggi; e che insomma il Fogazzaro è, dopo il Verga, il maggiore romanziere italiano dell’ultimo Ottocento” dice la Treccani, e anche Villa Fogazzaro Roi non è male.

Adesso che arriva la primavera potrebbe essere una buona idea per una gita nel weekend, alla ricerca dell’Italia Nascosta che vi abbiamo raccontato negli ultimi mesi: tutte le info per visitarla le trovate sul sito del FAI.

Cerca ristoranti a Valsoda

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

Borsa "La bellezza fa 40"

La borsa ufficiale della mostra "La bellezza fa 40" disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc. Bag bianca cotone con illustrazione nera.  
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 BIANCA

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W bianca, con illustrazione  completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
35,00 €

Inés Sastre Serigrafia di Alessandro Baronciani

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Baronciani Alessandro Baronciani vive a Pesaro e lavora a Milano come Art Director, grafico e illustratore. Ha lavorato per diverse agenzie pubblicitarie come direttore di campagne a cartoni animati. Le sue illustrazioni sono state stampate per molti brand come Martini, Coca Cola, Bacardi, Nestlè, Audi, Poste Italiane e Vodafone. Lavora per libri per bambini pubblicati da Mondadori, Feltrinelli e Rizzoli, quest’ultima ha anche pubblicato il suo primo libro, Mi ricci!, completamente pensato, scritto e illustrato da lui. Alessandro disegna fumetti. Ha pubblicato 3 libri di fumetti intitolati Una storia a fumetti, Quando tutto diventò blu e Le ragazze dello studio Munari. Per molti anni ha disegnato e pubblicato i suoi fumetti da solo, come un esperimento fai-da-te mai provato prima in Italia: i suoi fumetti venivano spediti in abbonamento e gli abbonati diventano parte delle storie che disegnava. Suona inoltre la chitarra e canta nella punk band di culto Altro. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di CT

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari CT L’opera di CT affonda le sue radici nella cultura del Writing. Dalle prime sperimentazioni, influenzate dagli stili più classici dei graffiti, è passato in modo progressivo ad una ricerca minuziosa capace di cogliere ed evidenziare i cambiamenti del paesaggio urbano. Le fascinazioni ricevute dai graffiti sono tuttavia presenti nelle fasi di questo processo: il soggetto-oggetto della sua analisi, le tecniche utilizzate ed in parte i luoghi scelti per i suoi interventi. L’interesse per il lettering si è quindi trasformato in espediente per lo studio della forma fino ad approdare, oggi, ad una ricerca più ampia relativa allo spazio e alle dinamiche contemporanee. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >