Web
di Simone Stefanini 23 Ottobre 2015

La bufala del Grande Lebowski 2

Frenate gli entusiasmi, non ci sarà nessun Grande Lebowski 2

the-big-lebowski-15182-1920x1200 readwatchwrite

 

Da qualche giorno sta girando sui social una notizia a dir poco sensazionale: Joel e Ethan Coen avrebbero diretto Il Grande Lebowski 2, richiamando l’intero cast originale. Ovvero Jeff Bridges nel ruolo del Drugo, Julianne Moore in quello di Maude Lebowski, John Goodman sarebbe stato di nuovo Walter e poi una new entry strepitosa, Bill Murray, che avrebbe interpretato il fratello del Drugo.

Una bomba così fa presto a esplodere nei social ed è stata riportata anche da alcune webzine italiane. In realtà si tratta di una bufala inventata dal sito www.nbc.com.co, che si serve della sigla NBC (National Broadcasting Company, il celebre network televisivo americano) per confondere i lettori e divulgare notizie false.

 

Schermata 2015-10-23 alle 16.39.10 nbc.com.co - La notizia fake

 

Il vero sito della NBC infatti ha un indirizzo diverso (www.nbc.com) e ovviamente né lì, né in altri organi d’informazione mondiale si trova nulla in proposito. La notizia falsa è stata costruita  ad arte dal sito, che cita un’intervista a Ethan Coen e una a Bill Murray, entrambe inventate. Inventato anche il sedicente sceneggiatore Gage Luce (abbiamo controllato, con questo nome esiste solo un booking manager coi rasta) che avrebbe rivelato alla CNN tutto il soggetto del film (il link in questione rimanda però alla pagina generale della sezione intrattenimento del sito).

 

3051336-poster-p-1-the-many-reasons-bill-murray-missed-out-on-major-movies fastcocreate - Bill Murray

 

Nel mezzo dell’articolo fake, una di quelle balle grosse come una casa: insieme al gruppo di attori ci sarebbe stato anche Fappy, il delfino anti masturbazione, un personaggio meme con decine di migliaia di like su Facebook.

 

484248_129097230605619_2136763281_n  Fappy, il delfino anti masturbazione

 

A condire il tutto, un video in stile telegiornale, anch’esso falso.

Sul sito ci sono un sacco di notizie false che riguardano Bill Murray, dato per due volte come eroe che salva vite in giro per il mondo, oltre a quelle riguardanti altre star acchiappalike.

Cosa curiosa, in ogni notizia fake appare il nome di Paul Horner, lo stesso pseudonimo che fu usato per rivelare l’identità di Banksy in una notizia finta sull’arresto dello street artist nel 2014. La news fu data da www.nationalreport.net, un altro sito di bufale. Fu proprio National Report a far impazzire l’internet annunciando che sarebbe stata girata un’altra stagione di Breaking Bad nell’agosto del 2014.

 

banksy-arrest businessinsider - Paul Horner non è Banksy

 

Il sito www.nbc.com.co è segnalato come falso anche dal sito americano acchiappabufale www.thatsfake.com.

Quindi, con grande rammarico, dobbiamo assolutamente informarvi che non ci sarà un Grande Lebowski con Jeff Bridges e Bill Murray. A meno che i Coen, visto il successo della notizia fake, non prendano spunto dalla realtà per girare il seguito del loro capolavoro.

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Monica Bellucci Serigrafia di Checko's art

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Checko's art Nato nel 1977 a Lecce. Uno degli esponenti della Street Art italiana. Il suo percorso artistico ha inizio a Milano nel 1995 come writer. Attualmente abita al 167B «STREET», uno spazio fisico dedicato all’arte che, partendo dalla periferia (la 167B di Lecce, noto quartiere popolare), si propone come centro espositivo in continua mutazione. I suoi lavori si basano prettamente su murales, realizzati negli spazi pubblici, non solo con intento di riqualificare le zone grigie, ma per comunicare con le nuove generazioni. Ha partecipato a numerose mostre d’arte e contest collettivi in Italia e all’estero. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Marino Neri

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Marino Neri Marino Neri è fumettista e illustratore. I suoi libri a fumetti sono Il Re dei Fiumi (Kappa Edizioni, 2008) e La Coda del Lupo (Canicola, 2011), tradotti e pubblicati anche in differenti lingue e paesi. I suoi disegni sono apparsi su riviste nazionali e internazionali e ha partecipato a diverse esposizioni collettive e personali in tutta Europa. Nel 2012 il Napoli Comicon e il Centro Fumetto Andrea Pazienza gli assegnano il Premio Nuove Strade come miglior talento emergente. È attualmente al lavoro sul suo nuovo libro a fumetti Cosmo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Roberta Maddalena

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Roberta Maddalena Artist, creativity trainer Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981.Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza in parallelo all’università in Incisione Calcografica, e successivamente in cultura tipografica e Type Design. Segue studi musicali, specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, sviluppando profondo interesse per l’etnomusicologia, in particolare per l’Asia, esperienza che la porterà ad avvicinarsi a calligrafia orientale e danza contemporanea. Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione segno-corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma ne svelano l’aspetto più mistico e intimo. Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice, nascono progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal quotidiano, per sviluppare capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita come nella professione. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >