Web
di Sandro Giorello 8 Marzo 2016

Ora puoi personalizzare le tue reactions su Facebook

È facilissimo, e volendo se ne possono creare di nuove

La home di page di Reaction Packs: c'è anche Trump  La home di page di Reaction Packs: c’è anche Trump

 

Come ben sapete, poche settimane fa Facebook ha mandato in pensione il suo famosissimo pollicione per dire “Mi piace” e l’ha sostituito con le Facebook Reactions, una serie di diverse faccine che ci aiuterebbero a raccontare meglio cosa pensiamo del post o dello status in questione (se non sapete proprio come usarle, ecco la nostra guida).

 

rage faces facebook reactions

Se vi siete già stancati di usare solo ed esclusivamente quei sei simboli, ora potete cambiarli. Rodney Folz, un ex hacker ora assunto da Yelp, ha creato una serie di immagini che vi permetteranno di commentare qualsiasi cosa su Facebook in maniera ancora più originale: potrete usare i Pokémon, personaggi manga, alcuni tra i meme più famosi o facce di politici come quella del tanto discusso Donald Trump, attualmente in corsa per la Casa Bianca, o del Primo ministro del Canada Justin Trudeau.

 

reaction-pack  Come funzionano le nuove reaction

 

Le nuove reaction non funziono ancora su mobile ma solo su browser e, più nello specifico, solo per chi usa Chrome o Firefox. Installarle è facilissimo, basta scaricare plug-in dal Chrome Web Store o dal Firefox add-on site, andare sul sito Reactionpacks.com e attivare la linea di faccine che più vi piace.

Volendo potete anche caricare le vostre emoticon personalizzate, sul sito ci sono tutte le istruzioni per farvele, caricarle su Reaction Packs e donarle al mondo. Non essendo un prodotto originale di Facebook, sono visibili solo da chi ha scaricato e installato il plug-in. Se volete che i vostri amici le vedano dovete consigliargli di seguire la procedura che vi abbiamo indicato. Buoni like a tutti.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

28,00 €

KIT "MI AMI Festival 2020"

KIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper un kit semi misti a scelta una lattina bevanda del desiderio Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
5,00 €

MANIFESTO "MI AMI Festival 2020"

MANIFESTO ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
10,00 €

Maglietta unicorno Better Days

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con l'unicorno di ANDREA MININI realizzata per il Better Days Festival 2016.  
5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >