Web
di Giulio Pons 10 Gennaio 2021

Google Photos a pagamento da giugno 2021?

Google Photo non è più gratis?! Un momento! Google cambia le regole per il suo servizio di storage di foto nel cloud e ahimè non è più come prima.

Da Giugno 2021 Google cambierà le regole di utilizzo del servizio Google Photos. Ormai la società americana si trova a gestire miliardi di nuove immagini ogni giorno e anche per Google iniziano ad essere troppe, così dopo averci dato per anni tutto gratis, ora vuole essere pagata.

Questa faccenda di abituarci al gratis per anni e poi farci pagare ci coglie ancora alla sprovvista. Siamo stupidi, insomma la faccenda che “se il servizio è gratis, il prodotto sei tu” dovremmo averla capita no? Certo, è che ci piace essere il prodotto.

Comunque, dato che ho trasferito negli anni tutto il mio archivio di migliaia di immagini su Google Photos e dato che leggendo online diversi articoli sul da farsi non ne sono uscito con le idee chiare, sono andato a leggere il post sul blog di Google, che è la migliore fonte a proposito.

Non si paga per le foto già caricate su Google Photos

Ho piacevolmente scoperto che se hai caricato migliaia di foto su Google Photos non sei proprio spacciato: chi ha caricato le proprie foto ad alta qualità (con l’opzione spazio gratuito illimitato) non dovrà mettersi a fare pulizia tra le foto, perché non inizierà a pagare per le foto già caricate. Tutto le foto caricate in questo modo fino al momento dello switch di giugno resteranno lì dove sono, senza pagare. E questo è un bel respiro di sollievo.

Il problema è però il futuro, perché questi telefonini generano giga e giga di dati che una volta te li sognavi e ora, dopo anni di gratuità in cui ti sei abituato ad essere felicemente tu il prodotto, beh ora devi invece pensare a come gestirli e ritornare cliente.

Si pagherà Google Photo per le nuove foto dopo il giugno 2021

Tutte le nuove foto, infatti, andranno a finire (compresse ad alta qualità o col file originale) nel conteggio dello spazio che Google fornisce con i suoi servizi. Quindi fino a 15 GB sarà gratis (compresi i file di Google Drive e la posta), oltre questa soglia si dovrà iniziare a pagare.

Chi carica le immagini a qualità originale, senza compressione, andrà avanti a fare come già sta facendo, cioè fino a 15GB è gratis e poi paga. Se si possiede un telefonino Google Pixel, invece, si avrà invece l’upload illimitato ma ad alta qualità (non più a qualità originale come è stato fino adesso).

Appurato che:

  1. le vecchie foto caricare in alta qualità non saranno toccate e non dovremo pagare per tenerle lì;
  2. per le nuove foto si dovrà pagare perché 15GB non ci basteranno mai;

resta da capire quanto occupano le mie foto gratis su Google Photos? Cioè, più correttamente, quanti GB di foto produco all’anno? Perché questo dato è fondamentale per capire che servizio scegliere per il futuro.

Per rispondere a questa domanda c’è un link di Google:

Se però avete un account aziendale, invece, la cosa è più complicata e dovete passare per un servizio che si chiama Google Takeout che serve a scaricare i propri file caricati nei servizi Google. Con Google Takeout si può quindi procedere ad un download di tutte le foto caricate su Google Photos, così ne avrete anche un backup.

Quanto costa lo storage su Google Photos?

Google Photo (gratis fino a 15GB) costa 2 euro al mese fino a 100GB, 10 euro al mese fino ad 1 tera, 20 euro per 2 tera. Se il prezzo ci sembra troppo alto non resterà che ritornare ai backup su hard disk, ma vuoi mettere la comodità attuale del cloud?

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
35,00 €

KIT DEL SINGLE "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL SINGLE “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper due kit semi: un kit passiflora, peperoncino, melanzana e un kit mimosa, pisello, salvia due lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
70,00 €

KIT DELL'AMORE "MI AMI Festival 2020"

KIT DELL'AMORE “MI AMI Festival 2020” Contiene: due t-shirt due shopper quattro kit semi: due kit passiflora, peperoncino, melanzana e due kit mimosa, pisello, salvia quattro lattine bevanda del desiderio Il kit che avresti amato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.  
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >