Web
di Gabriele Ferraresi 6 Aprile 2016

Che cosa vuol dire il messaggio che ti è arrivato su WhatsApp

È arrivata la end to end encryption anche sul servizio di messaggistica istantanea

whatsapp_crittografia  WhatsApp ha annunciato così la crittografia end to end ai suoi utenti

 

Ieri moltissimi utenti di WhatsApp si sono trovati nelle chat un messaggio che non avevano mai visto, diceva: “i messaggi che invii in questa chat e le chiamate sono ora protetti con la crittografia end to end. Tocca per maggiori informazioni”.

Volendo saperne di più si finiva sul sito dell’app, dove viene spiegata nel dettaglio la crittografia end to end, definitivamente implementata giusto ieri. Se non avete ancora visto nulla, aggiornate l’applicazione e vedrete il messaggio. Perché ne parliamo? Perché non è solo roba per smanettoni, anzi.  Perché ora le nostre conversazioni sono virtualmente inaccessibili a chiunque, oltre a noi e alla persona con cui stiamo chattando o telefonando.

Proprio così: le nostre chat e le nostre conversazioni non vengono conservate su un server, né da nessun’altra parte, ma sono solo sui nostri telefoni. Se ci pensate un attimo, è una rivoluzione enorme in termini di privacy, altro che FBI vs Apple, come giustamente nota Wired US. Adesso ci sono un miliardo di persone che hanno accesso a un sistema di messaggistica istantanea con crittografia end to end. Finora era Telegram l’app più diffusa a offrire una feature di questo tipo.

 

crittografiaendtoend

 

Ma Telegram ha una grossissima differenza con WhatsApp. Gli utenti attivi: per Telegram oltre 100milioni, contro oltre un miliardo.

Di end to end encryption avevamo parlato tempo fa con Riccardo Meggiato, giornalista tech e consulente forense a proposito dell’arresto in Brasile di Diego Dzodan, dirigente di Facebook fermato in Brasile a causa della poca collaborazione di WhatsApp con le autorità carioca.  Meggiato, ci aveva raccontato così la crittografia end to end “In teoria la crittografia E2E è invalicabile anche da chi produce il software, WhatsApp in questo caso. In realtà, l’integrazione della tecnologia in WhatsApp è ancora in corso. Le ultime notizie risalgono agli inizi di gennaio, quando Jan Koum, co-fondatore di WhatsApp, ha detto che “siamo a circa due mesi dalla sua attuazione, a breve ne parleremo“. Anche l’avessero attivata negli ultimi giorni, tutto ciò che c’era prima non era stato crittato. Ma notizie sull’attivazione E2E non ne ho viste, quindi credo che WhatsApp non stia dicendo la verità“. È passato qualche mese da allora: e WhatsApp ha mantenuto la promessa.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

17,00 €

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020”

KIT OUTFIT “MI AMI Festival 2020” Contiene: una t-shirt una shopper Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
15,00 €

Maglietta Better Days calligrafica

100% cotone Modello unisex Serigrafia con scritta "Better Days" creata da calligrafo Bizantino Perché c'è sempre bisogno di giorni migliori
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Giò Pistone

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Giò Pistone Gio Pistone è nata a Roma. La scelta dei soggetti, spesso figure di fantasia tendenti al mostruoso, caratterizzati da colori molto forti, nasce prestissimo a seguito di incubi notturni. Disegnarli il mattino seguente fu un’idea della madre per affrontare la paura. Presto gli incubi si sono trasformati in vere e proprie visioni da cui ancora oggi attinge. Si è appassionata alla scenografia di teatro dove ha continuato ad approfondire i suoi sogni e il suo innato amore per il grande. In seguito ha lavorato e viaggiato con La Sindrome Del Topo, un gruppo di creatori di strutture di gioco e sogno, con cui si occupava di disegnare, costruire e progettare giostre e labirinti. Ha cominciato a lavorare in strada nel ‘98 attaccando in giro per Roma i suoi disegni fotocopiati. Ha collaborato con varie realtà italiane e internazionali. Ha partecipato a mostre in tutta Europa in particolare presso il Museo MADRE di Napoli, l’Auditorium di Roma, il Museo Macro di Roma e partecipato ad eventi di Street Art quali «Scala Mercalli», «Pop up», «Subsidenze», «Visione Periferica», «Alterazioni», «M.U.Ro». Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
7,00 €

T-SHIRT "MI AMI Festival 2020"

T-shirt ufficiale  “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids, sul retro lineup artisti. 100% cotone con illustrazione multicolor, disponibile nella variante colore bianca o viola. La t-shirt che avresti voluto indossare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
10,00 €

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020”

KIT GARDENING “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper un kit passiflora, peperoncino, melanzana un kit mimosa, pisello, salvia Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
10,00 €

-GIGA +FIGA

100% cotone Maglietta nera Serigrafia con slogan minimalista per nerd con stile. Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
17,00 €

KIT DEL DESIDERIO "MI AMI Festival 2020"

KIT DEL DESIDERIO “MI AMI Festival 2020” Contiene: una shopper quattro lattine Il kit che avresti desiderato.  Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >