Art
di Simone Stefanini 11 Dicembre 2018

Film e videogame come se fossero stati disegnati dallo Studio Ghibli

Quanto sarebbe bello vedere God of War, The Witcher o Star Wars in versione Studio Ghibli?

L’estetica dello Studio Ghibli di Hayao Miyazaki è famosa in tutto il mondo ed è una delle più amate da adulti e bambini. Film come Il mio vicino Totoro, La città incantata o La principessa Mononoke sono impressi nella memoria collettiva come i punti più alti mai raggiunti dall’animazione non solo giapponese, ma mondiale. In più, lo Studio Ghibli ha partecipato alla realizzazione di Ni No Kuni, un videogioco per PlayStation 3 e questa dev’essere stata la mossa che ha fatto scattare qualcosa in Lap Pun Cheung, un senior concept artist alla Boss Mode Games, che ha deciso di creare delle illustrazioni digitali prendendo in prestito lo stile inconfondibile dello Studio Ghibli per metterlo al servizio di film e videogame diventati icone pop.

Qui sotto potete vedere la trasformazione di Kratos e figlio in God of War, l’amore tra Squall e Rinoa in Final Fantasy 8, He Man, Teela e tutti gli altri nel poster dei Masters of the Universe, Geralt e Ciri che si stuzzicano in The Witcher 3: Wild Hunt e una scena di relax presa da Star Wars, coi protagonisti vecchi e nuovi.

Se vi piacciono, potete trovare tutti i suoi lavori sul sito ufficiale.

God of War

© Lap Pun Cheung via - © Lap Pun Cheung

Final Fantasy VIII

© Lap Pun Cheung via - © Lap Pun Cheung

Masters of the Universe

© Lap Pun Cheung via - © Lap Pun Cheung

The Witcher III

© Lap Pun Cheung via - © Lap Pun Cheung

Star Wars

© Lap Pun Cheung via - © Lap Pun Cheung

TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >