Art
di Raffaele Portofino 11 aprile 2018

La street art come illusione ottica: due opere di Pejac a New York

Due illusioni ottiche per Pejac, che a New York mostra il bisogno di natura nelle metropoli

Fossil © Pejac  Fossil © Pejac

 

Pejac è uno street artist spagnolo che ama destreggiarsi con svariati mezzi espressivi, dalla bomboletta alla miniatura sulla finestra fino all’installazione. Grazie alla sua arte gira il mondo e per ogni Paese che visita, lascia il suo inconfondibile marchio di fabbrica all’insegna dello stupore e della sorpresa.

Gli ultimi due pezzi li ha fatti a New York ed entrambi suonano come un grido di libertà per l’ambiente. Si chiamano Fossil e Inner Strenght e vanno ad interferire con le strutture gigantesche della metropoli, in cui ci sono sempre meno spazi verdi.

 

Visto a distanza, Fossil sembra un muro di mattoni in cui ne mancano un po’ e gli spazi rimasti senza vanno a creare il profilo di un albero. Avvicinandosi si scopre l’arcano: i mattoni sono stati anneriti con lo spray, di cui Pejac è un vero maestro, basti vedere le ombre che sembrano vere. Il fossile di un albero sui mattoni, niente di più semplice da interpretar, eppure è un’opera potentissima.

Fossil  Fossil

 

Con Inner Strenght, Pejac lavora di fino per un’illusione ottica veramente splendida: due rami si albero, forse di ciliegio,  che escono fuori dalle saracinesche dei negozi, insieme alle rondini che volano di ramo in ramo. Solo le saracinesche sono vere e sono entrambe abbassate, nonostante diano l’impressione di essere divelte dalla forza della natura. Impressionante.

Inner Strenght  Inner Strenght

 

Se vi piace il suo lavoro, seguitelo su Instagram e sul sito ufficiale.

 

Camouflage' Tribute to René Magritte #Rijeka #Croatia #Pejac (pic by @sashabogojev ).

A post shared by Pejac (@pejac_art) on

CORRELATI >