Art
di Simone Stefanini 30 Novembre 2015

Le assurde battaglie tra cavalieri e lumache assassine disegnate nei libri medievali

Disegni surreali, per prendere in giro i cavalieri senza macchia e senza paura

lumache upvoted

 

Prima o poi dovremmo aprire la rubrica Tutti pazzi nel Medioevo. Un po’ di tempo fa avevamo già parlato dei coniglietti assassini nascosti nelle pagine degli antichi libri medievali, scritti a mano dai monaci. Una roba che in confronto Donnie Darko era una commedia brillante. Stavolta la questione è diversa e addirittura più allucinante. Che ci fanno fior di cavalieri con l’armatura, la spada e lo scudo a combattere con delle chiocciole? Eh, bella domanda.

Se l’è domandata anche l’utente Reddit Telochi e le risposte sono state disparate, ma nessuna realmente chiarificatrice.

 

CTjoy9JWEAEU9pA twitter

 

Partiamo dai fondamentali: questa strana moda di adornare i libri con battaglie di fantasia tra guerrieri e lumache giganti si dice sia andata fortissimo a cavallo tra XIII e XIV secolo. Ah, che tempi eran quelli! Una bizzarria totalmente slegata dal contesto, perché in nessuno di quei libri c’era un qualsivoglia riferimento a queste epiche lotte. In ogni caso, la tendenza era sparsa in tutta Europa, dall’Inghilterra alla Francia fino alla Sicilia.

 

CSTpGWfXIAAdCEX twitter

 

Non c’è però una risposta univoca a questa strana curiosità. A volte le lumache combattenti erano nude, altre volte invece armate fino ai denti e anche i cavalieri prendevano le sembianze di animali, come il cavallo ibrido qui sotto. Ce n’erano di fumettisti strani nel Medioevo…

 

tumblr_nhi6sxDnYi1rqxd5ko1_1280 tumblr

 

Il motivo principale pare fosse proprio la satira. Il far ridere prendendosi gioco dei cavalieri sfigati che soccombevano di fronte ad avversari tutt’altro che imbattibili, proprio come le lente e innocue chiocciole, che minano la loro spavalderia.

Una parodia, un momento d’umorismo tra una sanguinosa battaglia e un’altra. Ecco tutto. Resta da chiarire però il motivo per cui anche nel medioevo fossero così popolari i gattini, che pur di entrare nei libri si travestivano da chiocciole. Il mistero qui s’infittisce e probabilmente non ne sapremo mai di più.

 

tumblr_nbfzw9cRbU1rqxd5ko1_1280 tumblr

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Agricane Serigrafia di DEM

Serigrafia a due colori, dimensioni 20x30 cm Edizione limitata di 40 esemplari DEM Come un moderno alchimista, DEM crea personaggi bizzarri, creature surreali abitanti di un livello nascosto nel mondo degli umani. Eclettico e divertente, attraverso muri dipinti, illustrazioni e installazioni ricche di allegorie, lascia che sia lo spettatore a trovare la chiave per il suo enigmatico e arcano mondo. Oltre ad avere vecchie fabbriche ed edifici abbandonati come sfondo abituale ai suoi lavori, DEM è stato anche ospite alla Oro Gallery di Goteborg e ha preso parte a esposizioni importanti come «Street Art, Sweet Art» (PAC, Milano), «Nomadaz» (Scion Gallery, Los Angeles), «Original Cultures» (Stolen Space Gallery, London) and «CCTV» (Aposthrofe Gallery, Hong Kong). Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Luca Zamoc

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Luca Zamoc Luca Zamoc è nato a Modena nel 1986. Sin da piccolo ha trovato ispirazione nei fumetti anni ‘80, nella Bibbia e nell’anatomia umana. Ha frequentato l’Accademia delle Belle Arti di Milano, dove ha conseguito un titolo in Graphic Design & Art Direction. Il suo lavoro abbraccia diversi media, dal digitale ai muri, passando all’inchiostro, carta e fumetto. Negli ultimi anni ha lavorato e vissuto in diverse città quali Milano, Berlino, Londra, Los Angeles, New York e Istanbul. Oggi vive e lavora a Barcellona. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
55,59 €

Macchina fotografica a pellicola 35 mm

Macchina fotografica a pellicola 35 mm, modello vintage. Piccola e leggera, divertiti a immortalare ogni momento in versione analogica. Caratteristiche: Built-in flash Pellicola della macchina fotografica (35mm) Disponibile in Verde, Rosa, Viola, Nero, Blu, Oro, Argento Fonte di energia: 1 x batteria alcalina AAA (non inclusa)   Prodotto spedito dalla Cina. Tempi di consegna: 20/30
70,00 €

SERIGRAFIA "SE MI AMI VALE TUTTO" - ed. limitata firmata - MI AMI 2014

Serigrafia ufficiale della 10° edizione del MI AMI 2014 dimensioni: 50x50 cm stampata a 2 colori (nero + argento) edizione limitata di 50 esemplari ognuna numerata e firmata dall'artista disegnata da Alessandro Baronciani serigrafata a mano da Corpoc venduta non incorniciata (spedita arrotolata in un tubo) disponibili anche la versione UOMO+UOMO e DONNA+DONNA Gli ordini saranno evasi dopo il MI AMI.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Moneyless

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Moneyless Nato a Milano nel 1980 Teo Pirisi aka Moneyless. Per anni ha ricercato e investigato i diversi aspetti delle forme e degli spazi geometrici come artista visivo. Dopo essersi diplomato all’Accademia d’Arte di Carrara (corso multimedia), Teo ha frequentato un corso di Design della Comunicazione all’Isia di Firenze. Contemporaneamente sviluppa una carriera artistica che lo porta ad esibire i suoi lavori in spazi pubblici e luoghi abbandonati.Teo è anche graphic designer e illustratore freelance; negli ultimi anni ha partecipato a diverse esibizioni collettive e personali in Italia e nel mondo. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Serigrafia Unicorno

Il bellissimo unicorno tutto righe di Andrea Minini  è una serigrafia ad 1 colore, di dimensioni 50x70 cm
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Alessandro Ripane

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Alessandro Ripane Alessandro Ripane è nato a Genova nel 1989. Ha vissuto e lavorato in Svezia. A causa della mancanza di animali selvaggi nella città di Genova, Alessandro si è comprato molti libri sull’argomento. A causa della mancanza di supereroi nella città di Genova, Alessandro si è comprato un sacco di fumetti a tema. È diventato quindi un esperto in entrambe le categorie, anche se ora disegna un po’ di tutto, tranne gli alieni, perché non è sicuro di come siano vestiti. Ora è impegnato a combattere la caduta dei capelli, a comporre una sofisticata musica del futuro, a imparare come disegnare gli alieni e a guardare tutti i film sui mostri e gli zombi che non ha ancora visto. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >