Non crederai al progetto estremo e coloratissimo di questa artista russa: Natura Morta

Un progetto che ha per protagonisti fiori, piante e animali

Art
di Elisabetta Limone 26 giugno 2014 16:29
Non crederai al progetto estremo e coloratissimo di questa artista russa: Natura Morta

Maria Ionova-Gribina è un’artista russa che ha deciso di dedicare i suoi lavori alla commemorazione di animali morti.

Un’occupazione che suona molto da serial killer in erba, ma che produce risultati molto belli. Maria depone infatti i cadaveri degli animali su foglie e fiori colorati, in un gesto di protezione finale. Nella maggior parte dei casi non si tratta infatti di animali domestici, ma di animali selvatici, trovati nelle campagne.

Per loro Maria organizza questi funerali rituali, che poi fotografa per il suo progetto Natura Morta. Gli inglesi li definirebbero creepy, ma non si può negare che abbiano una loro sinistra bellezza.

FONTE | featureshoot.com

maria ionova gribina 01

maria ionova gribina 03

maria ionova gribina 02

maria ionova gribina 04

maria ionova gribina 09

maria ionova gribina 10

maria ionova gribina 05

maria ionova gribina 06

maria ionova gribina 08

maria ionova gribina 07

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)