Bolaji Badejo, chi era l’attore dentro al corpo di Alien

Alto, magrissimo, poco più che ventenne: indossò il costume da Xenomorfo nel primo capitolo della saga. E poi, tornò in Nigeria

Cinema
di Gabriele Ferraresi facebook 8 marzo 2016 18:21
Bolaji Badejo, chi era l’attore dentro al corpo di Alien

bolaji badejo attore alien ridley scott io9 - Bolaji Badejo indossa il costume di Alien

 

Di Alien, il capolavoro di fantascienza del 1979 diretto da Ridley Scott si sa quasi tutto, è un film cult, leggendario, e anche noi ne scriviamo spesso: una delle parti meno note del primo capitolo della saga però riguarda l’attore che interpretava proprio l’alieno del titolo.

Se ne è riparlato in questi giorni, perché sono uscite fuori alcune immagini d’archivio di Bolaji Badejo su CNN.com in cui vediamo l’attore nigeriano indossare il costume da Xenomorfo.

Alien messo così però fa quasi tenerezza: alto circa 2 metri e 10, Bolaji era un giovane studente di graphic design a Londra sul finire degli anni settanta. Poco più che ventenne fu approcciato dalla produzione del film in un pub, dove l’avevano visto per caso. Altissimo, magrissimo, sottile, flessuoso: Bolaji era perfetto per Ridley Scott.

Dicevamo poche righe sopra: in foto fa quasi tenerezza. Ecco: ora guardiamo il video qui sotto.

 

 

Fa un po’ meno tenerezza eh? In ogni caso, dopo Ridley Scott, c’era anche da convincere H.R. Giger, l’illustratore e pittore svizzero “papà” dello Xenomorfo.

Al tempo Giger un po’ confuso, tanto che pensava – non trovando alternative – di far interpretare il bellicoso alieno dalla modella Verushka: senza dubbio alta, almeno altrettanto sottile. Ma Bolaji riuscì a convincere anche Giger: Alien sarebbe stato lui. La produzione del film per Bolaji fu durissima: non era un attore professionista, il costume era pesante e caldissimo, e una volta finite le riprese la sua carriera cinematografica si fermò lì.

 

bolaji badejo alien ridley scott Alien Series - Bolaji a Londra, metà degli anni settanta

 

Tornato in Nigeria già nel 1980, qualche anno dopo Badejo aprì una gallera d’arte. Morì nel 1992, ad appena 39 anni. Se vogliamo saperne di più su di lui, scavando un po’ online si trovano siti polverosi, invecchiati, in cui il culto della Nostromo e del comandante Ellen Ripley è ancora vivissimo.

Il migliore, se siete appassionati di questa pietra miliare del cinema è sicuramente il blog AlienSeries, dove troviamo la più lunga e dettagliata storia di Bolaji online, con una sua intervista originale del 1979, l’unica mai concessa, e soprattutto i link alla serie di documentari intitolata Alien Makers, pieni di chicche per i fan della tetralogia, e con un sacco di foto del set.

Vi raccomandiamo:

COSA NE PENSI? (Sii gentile)