Il temperamatite di design senza lama, per fare la punta alle tue matite in grande stile

Un oggettino molto funzionale, ma anche molto elegante

Design
di Ornella Cigno 11 maggio 2016 10:00
Il temperamatite di design senza lama, per fare la punta alle tue matite in grande stile

temperamatite senza lama zirconia DesignBoom

 

Ricordate quel fatidico momento in cui a scuola si andava a temperare la matita al cestino dell’aula? Attimo in cui il tempo della lezione sembrava fermarsi e contemporaneamente un’occasione di socializzazione con qualche compagno, per poi tornare al banco con la punta affilatissima pronti a consumare grafite fino a fine giornata. Adesso lo si può fare in una maniera stilosissima, con un temperamatite senza lama.

 

 

C’era chi il temperino nell’astuccio non l’aveva mai e doveva chiederlo a un compagno di fiducia, che di solito aveva sempre l’ultimo modello dalla lama affilatissima. Un pezzo come quello che stiamo per presentarvi però se lo sarebbe sognato anche il classico perfettino della classe.

 

temperamatite senza lama zirconia DesignBoom

 

Questo bellissimo temperamatite senza lama in zirconia è un pezzo unico di ceramica: lama e corpo sono infatti fusi insieme, rendendo così l’oggetto non solo funzionale ma anche molto elegante.

Il colore bianco della zirconia rende l’oggetto ancor più prezioso. I designer del temperamatite di zirconia sono Bryan Wong e Chengtao yi, i quali reinterpretano il tradizionale temperamatite offrendo un’esperienza di affilatura unica.

Il materiale usato rispetto ad altre ceramiche è molto resistente e ha un’elevata dilatazione termica, grazie alle proprietà della zirconia inoltre la lama è potenzialmente (quasi) eterna. E le vostre matite avranno così un nuovo compagno per la vita.

 

temperamatite senza lama zirconia DesignBoom

 

I designer commentano così il loro prodotto: “Per disegnare e prendere appunti, temperiamo sempre le nostre matite. Crediamo che un temperamatite realizzato con un materiale durevole sia allo stesso tempo funzionale e desiderabile. Amiamo la bellezza, la semplicità e la magia dell’analogico.”

FONTE | designboom

COSA NE PENSI? (Sii gentile)