Arrivano i biscotti della sfortuna, per profezie cinesi davvero sul pezzo

Food
di Marta Blumi Tripodi 11 giugno 2015 11:05
Arrivano i biscotti della sfortuna, per profezie cinesi davvero sul pezzo

Box_misfortune_open_-cookie

Se siete abituali frequentatori del ristorante cinese, avrete senz’altro notato che le profezie contenute nei biscotti della fortuna sono quantomeno vaghe e/o non ci azzeccano mai. Troppo ottimismo in tempi di crisi non fa bene, così qualche genio del male ha pensato di creare i biscotti della sfortuna, o Misfortune Cookies che dir si voglia. Esternamente identici in tutto e per tutto ai normali biscotti della fortuna, tranne che nel colore (sono neri, per intonarsi meglio al vostro umore) e nel packaging (un’avvertenza sulla confezione vi informa che se provate a morderli, il biscotto morderà voi).

La vera differenza, però, sta nelle frasi contenute nei bigliettini (neri pure loro, ovviamente). “La vita è una sinfonia, e tu stai suonando il kazoo”. “Le cose andranno meglio. Prima o poi. Forse”. “Almeno io credo in te. Però sono solo un pezzettino di carta”, e via dicendo. Per ora sono in vendita solo in Germania, Austria e Inghilterra, ma sul sito dei Misfortune Cookies c’è anche un simpatico shop online, dove potete acquistarne quantità industriali per dare un tocco di pessimismo cosmico – ma noi preferiamo chiamarlo realismo – alle vostre cene tra amici.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)