Geek
di Mattia Nesto 12 Marzo 2019

Finalmente il Netflix dei videogiochi è realtà: arriva in Italia Playstation Now

Attivo da oggi il servizio di casa Sony permetterà di giocare in streaming oltre 600 titoli della Ps2, Ps3 e Ps4.

(Le foto ci sono state gentilmente concesse da Sony Playstation Italia)

Avete presente quell’orribile sensazione di quando, magari per aver letto un bel pezzo su internet oppure per aver intravisto un walktrough di un qualche Youtuber, vi viene voglia, un’irrefrenabile voglia di riprendere quel gioco della PS2 che tanto avete amato in gioventù o che, magari, non avete mai potuto possedere perché, all’epoca, i vostri genitori dicevano che “i videogiochi fanno crescere violenti i ragazzi”? Ecco quanto questo sentimento vi attanaglia, fino ad oggi, le scelte potevano essere essenzialmente tre: abbozzare e fare di necessità virtù, accontentandosi di leggere o di vedere gli altri giocare, oppure di recuperare la propria vecchia console (ma ormai non si vive più con mamma e papà, casa e lontana e chissà dov’è quella scatola nera e se funziona ancora) oppure, bad ending, cercare in qualche modo illegale di scaricarsi il più classico degli emulatori.

Ecco, finalmente, da oggi tutto sarà molto più semplice: avete voglia di ri-giocare Metal Gear Solid 2 e non avete la Ps2 a portata di mano? Nessun problema, con Playstation Now, il nuovissimo servizio in abbonamento streaming di Sony potrete giocarvelo comodamente sulla vostra Ps4 di fiducia. Ma andiamo nel dettaglio (qui il sito ufficiale).

Infatti da oggi, terminato il periodo di Beta, Sony lancia Playstation Now, una specie di Netflix dei videogiochi che attraverso due semplici pacchetti di abbonamento (uno mensile a 14.99 euro e uno annuale a 99.99 più i classici sette giorni di prova) metterà a disposizione oltre 600 titoli della Ps2, Ps3 (in entrambi i casi in alta risoluzione) e Ps4 che potranno essere giocati liberamente, per quanto si vuole attraverso il più classico degli streaming. Addirittura per quanto concerne i titoli della Playstation 2 e della Playstation 4 si potranno scaricare sulla propria console, così da averli praticamente in eterno e senza dover “sperare che la linea di casa regga” per poterci giocare. Ora va detto che al netto di qualche piccolo/grande malumore (è vero i giochi della Playstation 1 non sono disponibili ma lì è un “problema” legato agli standard e alla risoluzione degli stessi), quello lanciato ieri da Sony durante una suggestiva conferenza nel bellissimo Spazio Gessi a Milano è una vera e propria rivoluzione nel gaming.

Sulla scia di Microsoft ma con una soluzione più alla “tv in streaming” infatti Sony offre un servizio che può essere considerato parallelo a quello già in essere di Playstation Plus. Se infatti con Plus si può giocare in multiplayer online e avere ogni mese almeno due titoli gratuiti sempre di ottimo livello, con Now si potrà dare libero sfogo alla propria voglia di retrogaming, giustappunto ritornando in quei mondi e in quelle avventure in cui siamo immersi per ore da più giovani oppure, perché no, colmare qualche possibile lacuna nel nostro percorso videoludico. E con 600 titoli siamo certi che le soluzioni potranno essere molteplici. Naturalmente, scendendo un attimino più nel tecnico. la”responsività” dei comandi, ovvero di quanto sarà il tempo intercorso tra la pressione del tasto e l’azione in-game, sarà uno degli aspetti da tenere in più alta considerazione dato che si sta parlando di gioco in streaming ma il team Sony ha dichiarato che “si è molto lavorato in termini di ottimizzazione del responso fermo restando l’importanza cruciale di una buona connessione”.

I requisiti minimi in fatto di connessione sono davvero alla portata di tutti e in più, grandissima novità, Playstation Now offre la possibilità di giocare, in questo caso esclusivamente in streaming, con i titoli Sony anche su Pc (non su Mac però, almeno al momento). Con nove euro al mese insomma si cesserà di avere anche solo la tentazione di “scendere a patti” con la pirateria: e non perché diventeremo tutti all’improvviso più onesti ma perché, con un servizio analogo a Plus, la comodità di fruizione e la possibilità di scelta sarà enormemente superiore rispetto a tutte le altre opzioni. Ora scusateci ma torniamo a commuoverci, ancora una volta, mentre impersoniamo Naked Snake contro Big Boss nella mitica battaglia sul lago delle giunchiglie bianche.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

5,00 €

SHOPPER "MI AMI Festival 2020"

Shopper ufficiale “MI AMI Festival 2020” grafica disegnata da Alkanoids. Bag bianca cotone con illustrazione multicolor. La shopper che avresti voluto acquistare. Gli ordini verranno evasi dopo il 20 luglio.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Thomas Raimondi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Thomas Raimondi Nato a Legnano (MI) il 17 Maggio 1981. Laureato al Politecnico di Milano in Design della Comunicazione. Graphic e visual designer freelance attivo nella scena underground con numerose pubblicazioni (Luciver Edition, Faesthetic, Belio, Le Dernier Cri, Laurence King.) e mostre in Italia e all’estero. Le ultime personali «Burn Your House Down» nel 2013 presso la galleria Kalpany Artspace di Milano (Circuito Rojo) e la residenza d’artista per Alterazioni Festival 2014, Arcidosso (GR) con l’istallazione site-specific «Inside/Outside». Lavora e ha lavorato per diverse realtà nazionali ed internazionali come VICE, Rolling Stone Magazine, Rockit, Mondadori, Men’s Health, Salomon, Motorpsycho, T-Post e molte altre. Nel 2008 ha ricoperto il ruolo di docente d’illustrazione presso l’accademia NABA di Milano continuando, a oggi, a collaborare con regolarità. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 CUORE GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione "Cuore" del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.
15,00 €

MAGLIETTA MI AMI 2019 GRIGIO CHIARO

Maglietta t-shirt American Apparel N2001W new silver (Grigio Chiaro), con illustrazione completa del MI AMI FESTIVAL 2019 di Andrea De Luca davanti e lineup artisti dietro.  
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
15,00 €

Giulia Bersani - lucciole

  Giulia Bersani, fotografa. Classe 1992, vive a Milano. Fotografie scattate al MI AMI festival 2016 Formato: 21x15 cm Numero Pagine: 48 (+4 copertina) Edizione limitata 100 copie numerate, titolate e firmate dall'autore "Mi piace osservare come musica e buio tirino fuori il lato più istintivo delle persone. Si perde un pò di autocontrollo e ci si lascia guidare dalle proprie emozioni. Io mi sono lasciata libera di inseguire quello che istintivamente mi attraeva, così ho trovato baci, voglia di vivere e colori." (Giulia Bersani)  
24,99 €

Lucchetto ad impronta digitale

Ecco il lucchetto più intelligente che c'è. Per aprirlo non servono chiavi, ma basta la tua impronta digitale. Il lucchetto smart è prodotto dall'azienda cinese Xiaomi, che sforna ogni anno ottimi prodotti di elettronica di consumo. Si apre grazie al semplice tocco delle dita, perché riconosce l'impronta digitale del suo padrone. Ricordi quella volta che sei sceso dall'aereo, hai ritirato la valigia e ti sei accorto che non avevi più la chiave del lucchetto? Non succederà più. Fatto in lega di zinco e acciaio è figo, tutto liscio, senza pile da cambiare perché è ricaricabile con un comune cavetto micro USB. A leggere le specifiche tecniche può stare in standby fino ad un anno ed è anche resistente all'acqua. Infine, può memorizzare fino a 20 impronte digitali, così puoi condividerlo con altre persone o, addirittura provare ad aprirlo con le dita dei piedi. Ecco tutti i dati: Nome prodotto: NOC LOC Fingerprint Padlock Metodo di apertura: impronta digitale Materiali: lega di zinco e acciaio Lettore di impronta: semiconduttore Alimentazione ricarica: cavo Micro-USB Impronte memorizzabili: 20 Indicatore batteria scarica: punto LED Tipo batteria: 110mAh ricaricabile Livello di resistenza all'acqua: IPX7 Durata in standby: 1 anno Aperture con una ricarica: 2500 volte Dimensioni: 36mm x 18mm x 38mm Il pacchetto include 1 lucchetto. Il prodotto viene spedito dalla Cina.
10,00 €

Maglietta Amarti mi affatica

100% cotone Maglietta bianca Serigrafia con scritta "Amarti m'affatica".
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >