Idee regalo
di Marco Villa 25 Febbraio 2015

15 scarpe talmente brutte che potrebbero quasi diventare belle. Quasi.

Volete diventare fashion blogger? Potete partire da queste scarpe.

Parte oggi la Milano Fashion Week 2015. Se siete a Milano, vedrete van con i vetri oscurati a ogni semaforo, modelle e modelli giovanissimi e bellissimi in metropolitana e, soprattutto, gente vestita strana. Ma tanto strano.

Abbinamenti in apparenza casuali, ma in realtà frutto di ore e ore di riflessioni e colpi di genio. L’obiettivo: sempre e comunque, farsi notare. E magari farsi fotografare.

In caso non siate fashion blogger e non disponiate di guardaroba sterminati, potete puntare anche su un solo accessorio per irrompere nel mondo della moda con la grazia di un Bobo Vieri in tutù.

E quell’accessorio sono le scarpe: assurde, senza senso, colorate, aggressive, a cazzo. Per aiutarvi, abbiamo fatto un giro su Tumblr e abbiamo trovato un bel po’ di modelli che possono svoltarvi la vita e permettervi di creare una nuova esistenza come fashion blogger.

1.Praticamente queste scarpe sono un bigino del grande West, quel mondo pieno di cavalli, pistole. E peli, tanti peli.

tumblr_ncu143EHLF1tig6vpo1_400

FONTE |  offthechainjewellery

 

2. Dal fango e dalle praterie, passiamo alla leggiadria delle fate. Due ali sopra il tallone, per trasformarsi nella Tinkerbell di Cesano Boscone.

tumblr_nerjb0TbSf1tff4kzo1_500

FONTE |  accidentalbugs

 

3. Se cercate un modo per farvi notare, potreste comprare qualche insegna luminosa e portarla in giro. Oppure prendere delle scarpe che consumano quanto tutto il Madagascar

tumblr_naisjoSKmu1rqjgbxo1_500

FONTE | thisisindustry

 

4. È importante curare tutti i dettagli, perché delle scarpe pelose con zeppa non sono niente se non le accompagnate con smalto messo da cani, principio di alluce valgo e chiappa irritata in bella vista.

tumblr_n8nty9b8Hx1tswe35o1_1280

FONTE | uvefang

 

5. Non smetteremo mai di ringraziare il grande paese del Giappone per averci fatto scoprire gli origami. Grazie, eh. Come se avessimo accettato.

tumblr_n3y719vHvt1rnfa54o1_1280

FONTE | sexglitter

 

6. Il colpo di genio: perché limitarsi a una zeppa steampunk piena di ingranaggi, quando puoi aggiungere delle luci di posizione posteriore per non farti tamponare mentre paghi 10 euro per berti una lemonsoda con un goccio di vodka?

tumblr_n0pndqwdzF1tq922yo1_1280

FONTE | the–sweetest–lemon

 

7. Da quando abbiamo visto queste scarpe abbiamo un pensiero fisso: l’eventuale rottura del tacco coinciderebbe con la decapitazione dei due gnomi da scarpa

6636-1-l

FONTE | irregularchoice

 

8. La gigantesca scritta: CIAONE

tumblr_n0myqqVomn1trjrd6o1_1280

FONTE | fauninstilettos

 

9. Una caratteristica fondamentale delle scarpe assurde: l’aggressività, perché gli spuntoni dorati sono il maipiusenza della vostra esistenza di future icone fashion

tumblr_mxilmpjzeM1t5bai1o1_1280

FONTE | hot-sexy-heels

 

10. Dicevamo: aggressività, ma soprattutto buon gusto. Non dimentichiamo mai il buon gusto.

tumblr_mxho7b5FuV1rmqnyao1_500

FONTE | aloveliestdream

 

11. Datemi un paio di scarpe e vi invaderò la Polonia.

tumblr_mwwu7zGffF1sars4po1_500

FONTE | glitterhime

 

12. Ricordatevi sempre che una donna non deve mai perdere la propria sensualità, perché la seduzione è tutto. E la seduzione è un gioco di ammiccamenti, di dico-non-dico. Esattamente come queste scarpe: discrete e misteriose al punto giusto.

tumblr_mwwu44oJgp1sars4po1_1280

FONTE | glitterhime

 

13. Sì, lo sappiamo, queste scarpe sono famose stra-firmate. E però. E PERÒ.

tumblr_muby94z9IF1sy911xo1_500

FONTE | ladylilyvanity

 

14. E dagli scarti del divano Ektorp dell’Ikea…

tumblr_mmuac6ky8I1s4uclqo1_500

FONTE | thatlittlespecial

 

15. E per finire, la deligatezza classe superior

tumblr_mif6bqIITE1qhl5hmo1_500

 

FONTE | x-bones-dont-lie-x

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Martina Merlini

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Martina Merlini Martina Merlini, artista visiva bolognese, classe 1986, vive e lavora a Milano. Il percorso artistico di Martina Merlini si snoda multiformemente nel solco dell’esplorazione, coinvolgendo una pluralità di tecniche, materiali e supporti che convergono nella ricerca di un equilibrio formale delicatamente costruito sull’armonia di elementi astratti e geometrici. Attiva dal 2009, ha esposto in numerose gallerie europee e americane. Dal 2010 al 2013, insieme a Tellas, intraprende il progetto installativo Asylum, che viene presentato a Palermo, Bologna, Milano e Foligno. Nell’estate del 2012 viene invitata a partecipare a Living Walls, primo festival di Street Art al femminile, ad Atlanta. Nel dicembre 2013 inaugura la sua seconda personale, «Wax» all’interno degli spazi di Elastico, Bologna, dove indaga l’utilizzo della cera come medium principale del suo lavoro, ricerca approfondita nella sua prima personale americana, «Starch, Wax, Paper & Wood», presso White Walls & Shooting Gallery, San Francisco. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40  
24,99 €

Lucchetto ad impronta digitale

Ecco il lucchetto più intelligente che c'è. Per aprirlo non servono chiavi, ma basta la tua impronta digitale. Il lucchetto smart è prodotto dall'azienda cinese Xiaomi, che sforna ogni anno ottimi prodotti di elettronica di consumo. Si apre grazie al semplice tocco delle dita, perché riconosce l'impronta digitale del suo padrone. Ricordi quella volta che sei sceso dall'aereo, hai ritirato la valigia e ti sei accorto che non avevi più la chiave del lucchetto? Non succederà più. Fatto in lega di zinco e acciaio è figo, tutto liscio, senza pile da cambiare perché è ricaricabile con un comune cavetto micro USB. A leggere le specifiche tecniche può stare in standby fino ad un anno ed è anche resistente all'acqua. Infine, può memorizzare fino a 20 impronte digitali, così puoi condividerlo con altre persone o, addirittura provare ad aprirlo con le dita dei piedi. Ecco tutti i dati: Nome prodotto: NOC LOC Fingerprint Padlock Metodo di apertura: impronta digitale Materiali: lega di zinco e acciaio Lettore di impronta: semiconduttore Alimentazione ricarica: cavo Micro-USB Impronte memorizzabili: 20 Indicatore batteria scarica: punto LED Tipo batteria: 110mAh ricaricabile Livello di resistenza all'acqua: IPX7 Durata in standby: 1 anno Aperture con una ricarica: 2500 volte Dimensioni: 36mm x 18mm x 38mm Il pacchetto include 1 lucchetto. Il prodotto viene spedito dalla Cina.
36,90 €

Orologio da tavolo vintage

Dal design minimal, l'orologio da tavolo con flip-page è perfetto per la tua scrivania, donando un tocco vintage al tuo studio o alla tua casa. CARATTERISTICHE: Dimensioni: 195mm x 170 millimetri Non include batterie Prodotto spedito dalla Cina, Stati Uniti o Repubblica Ceca. Tempi di consegna: 20/30 gg.
52,90 €

Kit da tavolo per trasformare lo smartphone in microscopio

Si chiama Blips Ultra Labkit, è un prodotto italiano e trasforma il tuo cellulare in un microscopio. Le lenti si applicano al cellulare velocemente con un adesivo. Il kit comprende anche delle lenti macro.
35,00 €

Senza Titolo Serigrafia di Ester Grossi

Serigrafia a due colori, dimensioni 20×30 cm Edizione limitata di 40 esemplari Ester Grossi Nata ad Avezzano (AQ) nel 1981. Diplomata in Moda, Design e Arredamento presso l’Istituto d’Arte Vincenzo Bellisario, nel 2008 ha conseguito la laurea specialistica in Cinema, Televisione e Produzione Multimediale presso il DAMS di Bologna. Si dedica da anni alla pittura e ha all’attivo diverse mostre in Italia e all’estero; è vincitrice del Premio Italian Factory 2010 e finalista del Premio Cairo 2012. Nel 2011 è stata invitata alla 54° Biennale di Venezia (Padiglione Abruzzo). Come illustratrice ha realizzato manifesti per festival di cinema e musica (Imaginaria Film Festival, MIAMI, Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto) e cover per album di band musicali (A Classic Education, LIFE&LIMB). Collabora frequentemente con musicisti per la realizzazione di mostre e installazioni pittoriche-sonore. Tratto dal catalogo della mostra La bellezza fa 40
9,23 €

Lampada luna 3D

Lascia entrare la luna nella tua camera. Questa bellissima lampada ti accompagnerà durante tutta la notte con una luce lunare. Fiorando la sua superficie, inoltre, sarà possibile modificare il suo colore. CARATTERISTICHE: Materiale: PLA Sorgente di luce: LED Tempo di ricarica: 2-4 ore Tempo di funzionamento: 8-10 ore Alimentazione: USB DC:5V /1A   Prodotto spedito dalla Cina. Tempi di consegna: 20/30 gg.    
5,00 €

Borsa "MI AMI Festival 2017"

La borsa ufficiale del “MI AMI Festival 2017” disegnata da Viola Niccolai serigrafata a mano da Legno. Bag bianca cotone con illustrazione rosa.
13,76 €

Laconic Design LED Night Light

Item Type: Lighting Material: ABS Light Source: LED Luminous Flux: 20 LM (max) Current: 60-80 mA Voltage: 4.5 V , 3 x AAA Batteries Brightness: Max. 20 lumens Color Temperature: 3000K Operating Temperature: -10 to +40 degrees Celsius Sensing Distance: 3-5 m Size: 6.29 inch / 15.98 cm Features: No more searching around for a switch! This lamp will automatically turn on when motion is sensed and automatically turn off after a period of time. Features energy-efficient LEDs that deliver super-bright long-lasting illumination and with a daylight sensor installed the lights only activate in darkness saving the life of the battery! Package Includes: 1 x Night Light    
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >