Libri
di Stefano Disastro 21 Maggio 2020

La biografia a fumetti di George Orwell ti va venire voglia di lotta di classe e poesia

Etoniano, poliziotto, proletario, dandy, miliziano, giornalista, ribelle, romanziewre, eccentrico, socialista, patriota, giardiniere, eremita, visionario.

Questo il lungo è quanto mai pertinente sottotitolo di “Orwell“, graphic biopic di P. Christin & S. Verdier, edito con il solito impeccabile stile da L’ippocampo.

Vi si ripercorre l’intera storia di Eric Blair, vero di nome di George Orwell. Ovvero come un bambino nato in India nel 1903 da padre che lavorava nel dipartimento ‘oppio’ del governo coloniale, sia poi diventato, attraverso una vita ricchissima di esperienze, l’autore di due grandissimi classici della letteratura mondiale contemporanea: ‘La fattoria degli animali’ e ‘1984’.

Una narrazione davvero calibrata, mai ridondante mai noiosa, secca e ritmata e aderente ai fatti senza mai diventare fredda compilazione. I baloon dei dialoghi sono a tratti alternati a spezzoni presi dai libri di Orwell, per ripercorrerne la storia e sottolineare quanto l’intreggio fra biografia e letteratura fosse particolarmente stretto e inscindibile per quello che è a tutti gli effetti uno dei grandi Visionari del 20° secolo.

“Molto presto ho saputo che un giorno sarei diventato scrittore… All’età di 5 anni ho composto la mia prima poesia, che mia madre trascrisse sotto dettatura”. Si parte dall’infanzia e si passa dalla difficile ma fondamentale esperienza alla Saint Cyprian, agli anni fondativi al college a Eton e poi il via a tutti i più disparati lavori che Eric Blair fa prima di diventare George Orwell: il poliziotto in Birmania, senza tetto e vagabondo, lavapiatti a Parigi, collaboratore di riviste, insegnante, poi parte per unirsi alle Brigate Internazionali  durante la guerra di liberazione in Spagna. Ogni volta sempre vicino agli ultimi, alle classi più povere e agli oppressi dove sviluppa tutte le tematiche dei suoi romanzi.

Un libro davvero bello. Oltre che ricco di spunti e aneddoti. Elegante e pieno di forza e carattere (come Orwell), con una bellissima e rossissima copertina. Consigliato se vi piacciono le biografie e le graphic novel. Imperdibile se vi piacciono entrambe. Vi farà venire (o tornare) voglia di ribellione e giustizia sociale. D’altronde i tempi stanno maturando, dicono.

ORWELL
di Pierre Christin e Sébastien Verdier
pag. 160
edizioni L’ippocampo
Compralo qui

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

85,00 €

Codex Seraphinianus

Volete provare quello che prova un bambino quando sfoglia un libro? Cioè, come ci si sente a guardare un libro e non capire proprio niente? Nel tentativo di farci provare qualcosa di simile, Luigi Serafini negli anni '70 scrisse e disegnò una specie di enciclopedia assurda, che illustra e racconta un mondo fantastico e decisamente impossibile, descritto per filo e per segno con un linguaggio inventato, caratteri incomprensibili che sembrano a prima vista un alfabeto cifrato, ma che in realtà son proprio segni a caso (come più tardi ha chiarito lo stesso autore). Un bel librone assurdo.
14,45 €

L'inverno d'Italia: Il fumetto di Davide Toffolo sui campi di concentramento italiani

Grazie a Coconino Press è uscita la nuova edizione di L’inverno d’Italia, il fumetto sulla vergognosa pagina della storia italiana: i campi d’internamento italiani in cui finirono migliaia di cittadini sloveni. Una storia poco conosciuta raccontata qui con le illustrazioni del bravissimo Davide Toffolo.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
31,30 €

In her kitchen

Noi tutti amiamo le nonne. Con il loro profumo di borotalco e naftalina, il grembiule sempre indosso come se fosse un’uniforme, lo sguardo eternamente dolce e affettuoso. Questo libro fotografico di Gabriele Galimberti ne racconta le cucine, i luoghi per definizione, delle nonne.
21,16 €

Un anno al vetriolo. Los Angeles Police Department, 1953

Ottantacinque foto della polizia di L.A. del 1953 diventano racconti scritti da uno dei più grandi scrittori americani viventi, un po' duro e crudo, per fare un viaggio all'inferno nella città degli angeli.
10,47 €

Sticky monsters

John Kenn Mortensen è un artista danese con l’ossessione per i mostri dell’infanzia. In questo splendido, tenero e terrificante galleria disegna bestie pelose, demoni terribili e simpatici, incubi a prova di bambino su dei Post-it!
25,00 €

Il libro di ricette italiane illustrato da Olimpia Zagnoli

Questo libro contiene 140 ricette di piatti italiani, scritte in francese e arricchite di tante belle illustrazioni di Olimpia Zagnoli. Con molto amore. Olimpia Zagnoli è un’illustratrice italiana diventata famosa negli Stati Uniti, dove ha avuto l’onore di illustrare le prestigiose pagine del New York Times e del New Yorker. Ha girato video musicali e firmato copertine di libri, ha lavorato per Taschen e non sembra volersi fermare più.  
15,30 €

Fumetto Paper girls vol.1

Il fumetto Paper Girls, il primo volume di 144 pagine è uscito il 25 agosto 2016 per BAO Publishing e si candida a essere il perfetto incontro tra Ghostbusters e Stranger Things. Paper Girls è infatti una serie scritta e disegnata da Brian K. Vaughan e Cliff Chiang, che va a collocarsi tra i Goonies, Stand By Me e la Guerra dei mondi, ma con una particolarità non da poco: stavolta le esploratrici in sella alle BMX sono tutte ragazze. Un Sacro Graal per tutti i retromaniaci amanti del vintage, che si candida a diventare un nuovo cult.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >