Libri
di Giulio Pons 10 Luglio 2019

Il libro delle avventure perdute

I taccuini ritrovati di un ignoto avventuriero stimolano la voglia di avventura dei giovani lettori, un interessante libro pieno di curiosità e consigli sulla natura

Con le vacanze alle porte ci vuole un bel libro e questo librone di Ippocampo è preciso per l’estate, perché è fatto apposta per solleticare la curiosità e la voglia di avventura di ragazzi e bambini.

Il libro delle avventure perdute” racconta del ritrovamento in Amazzonia di un taccuino di un ignoto avventuriero, pieno di appunti e di disegni: sono i consigli e le esperienze di un misterioso personaggio sparito nella jungla, cose che vien voglia di provare: come dormire all’aria aperta, costruire una zattera o organizzare una gita in bici perfetta, ma anche veri consigli di sopravvivenza, tipo come difendersi dai ragni e nutrirsi di insetti, cosa fare quando ci si perde o come gestire l’incontro con un serpente.

Si potrebbe pensare che l’autore di questo libro è Bear Grylls, quel pazzo che fa i documentari in tv dove sfida leopardi e coccodrilli o mangia le peggio larve perché dice che ha bisogno di proteine, ma in realtà no, è Teddy Keen, un direttore creativo londinese che (anche se non sembra essere così) è bello immaginare come l’incrocio tra il Gran Mogol delle Giovani Marmotte, Mc Gyver e appunto Bear Grylls.

Se siete genitori, potete leggerlo con i vostri ragazzi e decidere di provare qualche esperienza quest’estate, perché ce ne sono di tutti i tipi: bosco, spiaggia, neve, deserto, giri in bici, rifugi, animali, orientamento… potreste riscoprire cose che da tranquilli lavoratori al computer avete da tempo dimenticato, vale tutto per tornare curiosi esploratori della natura, anche solo mettere la tenda in giardino e dormire in un sacco a pelo.

Compra | su Amazon

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

124,76 €

More than human

Gli animali sono più umani di noi? Forse. E’ questo il lavoro del fotografo londinese Tim Flach, che raccoglie in un volume tutti i suoi migliori scatti di animali che sembrano più umani degli esseri umani. Un librone pieno di grosse, bellissime e dettagliatissime foto che vi lasceranno senza parole.
15,30 €

Fumetto Paper girls vol.1

Il fumetto Paper Girls, il primo volume di 144 pagine è uscito il 25 agosto 2016 per BAO Publishing e si candida a essere il perfetto incontro tra Ghostbusters e Stranger Things. Paper Girls è infatti una serie scritta e disegnata da Brian K. Vaughan e Cliff Chiang, che va a collocarsi tra i Goonies, Stand By Me e la Guerra dei mondi, ma con una particolarità non da poco: stavolta le esploratrici in sella alle BMX sono tutte ragazze. Un Sacro Graal per tutti i retromaniaci amanti del vintage, che si candida a diventare un nuovo cult.
28,90 €

Al di là delle parole. Che cosa provano e pensano gli animali

Abituati ad anni ed anni a guardare documentari prima su Superquark e poi sui vari canali satellitari o su Netflix, quando si inizia a leggere Al di là delle parole di Carl Safina, libro appena uscito per Adelphi, si è convinti di sapere tutto sul mondo degli animali. E invece no, leggendo il libro si capisce come non sappiamo proprio niente.
23,80 €

Là fuori. Guida alla scoperta della natura

Là fuori è una guida alla scoperta della natura, pensata e scritta per bambini e ragazzini. Un libro che risponde alle domande che nascono osservando la natura, anche in città, nei parchi, nelle aiuole, nei giardini. Alberi e fiori, nuvole e stelle, rocce e sabbia, uccelli, rettili e mammiferi... Là fuori è un libro che invita i bambini all'osservazione della natura, a notare i dettagli e insegna a stupirsi. Vi sono anche diverse attività per suscitare interesse e innescare meccanismi di gioco che sono anche percorsi formativi per i bambini.
49,77 €

Before they pass away

Il libro del fotogrfo inglese Jimmy Nelson raccoglie le immagini delle popolazioni che stanno scomparendo dal pianeta. Non sono solo alcune specie di animali che si stanno estinguendo, ma anche diverse popolazioni di uomini e donne che vivono ai margini del mondo o in luoghi remoti, al limite della storia e dell'esistenza, con tradizioni, usanze e costumi bellissimi. Foto emozionanti, da pelle d'oca.
10,43 €

The Gashlycrumb Tinies

In Inghilterra è un grande classico, firmato dall’illustratore Edward Gorey. Nelle tavole del libricino, troviamo le lettere dell’alfabeto illustrate da bambini morti. Nel senso: ogni lettera è accostata a un bambino con quell’iniziale, morto in circostanze tragiche. Per dire una cosa banale, si potrebbe dire che si tratta di immagini che sembrano uscite dall’immaginario di Tim Burton, ma avrebbe poco senso. Il bello è perdersi per qualche secondo nelle vicende di questi poveri bambini.  
5,99 €

L'universo spiegato ai miei nipoti

Le risposte di un nonno astrofisico alle domande della nipotina raccolte in questo piccolo libretto. Hubert Reeves è un grande divulgatore e questo è un libro perfetto per cominciare a scoprire i misteri dell’Universo con i propri figli e nipoti.
10,47 €

Sticky monsters

John Kenn Mortensen è un artista danese con l’ossessione per i mostri dell’infanzia. In questo splendido, tenero e terrificante galleria disegna bestie pelose, demoni terribili e simpatici, incubi a prova di bambino su dei Post-it!
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >