Libri
di Raffaele Portofino 9 Luglio 2015

Il Santo Selfie: satira al veleno sulla religione ai tempi moderni

Se pensi che la tua religione sia meglio delle altre, pensaci due volte.

Gli anni ’10 non sono il momento storico migliore per fare satira sulle religioni, dati gli attentati terroristici dei fondamentalisti che uccidono in nome del loro dio. Eppure ce ne sarebbe da parlare e ogni culto risulterebbe come minimo male interpretato dai suoi seguaci più ferventi.

Le seguenti illustrazioni di Gubduz Agayev riguardano proprio le religioni, il loro rapporto con la modernità e le loro più terribili contraddizioni. Quindi il selfie, simbolo della contemporaneità, diventa protagonista di azioni aberranti oppure di classici episodi biblici, rendendo ancora più ampio il divario tra  le azioni commesse in nome di dio ed i tempi moderni.

Pedofilia, terrorismo, sessismo, omofobia, ingiustizie di ogni genere, e se pensate che la vostra religione sia meglio delle altre, fareste bene a pensarci due volte.

FONTE | boredpanda.com Holy Selfie8 880 Holy Selfie14 880 Holy Selfie12 880 Holy Selfie13 880 Holy Selfie15 880 Holy Selfie10 880 Holy Selfie11 880 Holy Selfie9 880 FONTE | boredpanda.com sarcastic religious illustrations holy selfie gunduz aghayev fb 7001 Holy Selfie8 8801 Holy Selfie14 8801 Holy Selfie12 8801 Holy Selfie13 8801 Holy Selfie15 8801 Holy Selfie10 8801 Holy Selfie11 8801 Holy Selfie9 8801

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

14,45 €

L'inverno d'Italia: Il fumetto di Davide Toffolo sui campi di concentramento italiani

Grazie a Coconino Press è uscita la nuova edizione di L’inverno d’Italia, il fumetto sulla vergognosa pagina della storia italiana: i campi d’internamento italiani in cui finirono migliaia di cittadini sloveni. Una storia poco conosciuta raccontata qui con le illustrazioni del bravissimo Davide Toffolo.
15,00 €

La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia

Scarica gratuitamente l'ebook de La Bella Nostalgia in tutti i formati QUI   "La Bella Nostalgia - Archeologia pop degli anni '80 e '90 in Italia" di Simone Stefanini parla di mode, film, telefilm, musica, porno, orrori e gioie di due decenni contrapposti di cui oggi abbiamo rivalutato ogni lascito. Una riflessione tragicomica sulla retromania in Italia, una macchina del tempo a metà tra la DeLorean di Ritorno al Futuro e la Bianchina di Fantozzi. 200 pagine - edizione limitata di 50 copie firmata e numerata dall'autore. Edizioni Brava Gente - Betterdays    
50,00 €

Il libro di cucina di Salvador Dalì

Nel 1973 il grande artista surrealista Salvador Dalì pubblicò un libro di cucina, intitolato Les Diners de Gala, il cui titolo è un abile gioco di parole che riguarda sia le cene di gala, sia quelle che lui e sua moglie Gala organizzavano per gli ospiti. E' un libro per un tipo di cucina opulenta. Al suo interno, 136 ricette divise in 12 capitoli, incluso quello sui cibi afrodisiaci.
10,47 €

Sticky monsters

John Kenn Mortensen è un artista danese con l’ossessione per i mostri dell’infanzia. In questo splendido, tenero e terrificante galleria disegna bestie pelose, demoni terribili e simpatici, incubi a prova di bambino su dei Post-it!
85,00 €

Codex Seraphinianus

Volete provare quello che prova un bambino quando sfoglia un libro? Cioè, come ci si sente a guardare un libro e non capire proprio niente? Nel tentativo di farci provare qualcosa di simile, Luigi Serafini negli anni '70 scrisse e disegnò una specie di enciclopedia assurda, che illustra e racconta un mondo fantastico e decisamente impossibile, descritto per filo e per segno con un linguaggio inventato, caratteri incomprensibili che sembrano a prima vista un alfabeto cifrato, ma che in realtà son proprio segni a caso (come più tardi ha chiarito lo stesso autore). Un bel librone assurdo.
9,50 €

Zen del Juggling

Autore: Dave Finnigan Editore: Nuovi Equilibri Un vecchio libro, del 1999, ma è un classico per gli amanti della giocoleria, è in fondo un libro per tutti, perché la vita è come un esercizio difficile di giocoleria.
31,30 €

In her kitchen

Noi tutti amiamo le nonne. Con il loro profumo di borotalco e naftalina, il grembiule sempre indosso come se fosse un’uniforme, lo sguardo eternamente dolce e affettuoso. Questo libro fotografico di Gabriele Galimberti ne racconta le cucine, i luoghi per definizione, delle nonne.
19,90 €

Chineasy, il libro per imparare il cinese

Vuoi imparare il cinese? Ci sono 200 simboli fondamentali con i quali si può capire all’incirca il 40% del cinese scritto, dai menu al ristorante, ai cartelli stradali, spot televisivi e scritte sui giornali. Per spiegare e memorizzare questi simboli c’è questo bel libro: Chineasy.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >