Un libro per (ri)scoprire LinkedIn

Forse negli anni vi siete allontanati da LinkedIn, ma ora che siete diventati grandi e fate i conti col mondo del lavoro, è il momento di rispolverare il proprio account.

I social network sono ancora importanti per comunicare? Qualunque progetto e qualunque azienda prima o poi cerca di capire se davvero ha bisogno dei social e la risposta di solito è “dipende”. Perché, a cominciare da Facebook, si è instaurato un meccanismo per cui l’azienda fa una fatica boia a creare una fan base, per poi scoprire che per parlarci deve pure pagare. Su Instagram il meccanismo è ancora più spinto, perché si possono neanche usare i link. E LinkedIn? Durante la lettura di questo libro sono tornato ad utilizzare il social dei curriculum e ho scoperto con piacere che si è evoluto. Microsoft ha comprato LinkedIn nel 2016 e così il social network si è ancora di più focalizzato sul mondo del lavoro: professionisti, aziende, curriculum, ma anche corsi online, ricerche, slide degli utenti e strumenti Microsoft. Sembra, quindi, meno orientato al cazzeggio, anche se la piattaforma ricalca molte delle funzionalità di Facebook: la bacheca, le reactions, i commenti, i gruppi, le pagine, etc..

Quello che fa la differenza è proprio l’ambito lavorativo e su questo aspetto il libro di Luca Maniscalco:Afferma il tuo brand con LinkedIn” è molto chiaro: LinkedIn serve per chi cerca lavoro e per chi offre lavoro, siano persone o aziende. Qui fanno comunicazione gli HR delle aziende, oppure gli imprenditori che devono costruire una rete di contatti utili a portare l’acqua al proprio mulino ed è una community popolata da professionisti che lavorano, si informano e si guardano in giro per cambiare posto di lavoro.

Copertina del libro di Luca Maniscalco: “Afferma il tuo brand” disponibile su Amazon. Foto di Dailybest.it.  Copertina del libro di Luca Maniscalco: “Afferma il tuo brand” disponibile su Amazon. Foto di Dailybest.it.

Il titolo completo del libro di Luca Maniscalco è “Afferma il tuo brand con LinkedIn: Strategie e metodi per professionisti, aziende, responsabili HR, marketing manager e studenti“, è un volume di 170 pagine edito da Dario Flaccovio Editore. Il volume può essere letto dall’inizio alla fine o come un manuale può essere spulciato per vedere se c’è qualche nozione da apprendere, ci sono consigli su come utilizzare al meglio la piattaforma per se stessi con il personal branding, o per la propria azienda tramite le pagine company. Viene spiegata l’importanza di pubblicare con regolarità, di costruire un piano editoriale, è spiegato come farlo usare ai propri dipendenti per farli diventare ambassador della propria attività. Si parla delle inMail (la messaggistica interna di LinkedIn) e della sua importanza, ma anche di privacy e GDPR e si arriva ai corsi online e ai consigli per scrivere un annuncio di lavoro. Sono tuttavia solo accennati i meccanismi e i costi per fare Adv e pubblicare annunci, perché sono probabilmente oggetto di un altro libro.

Il testo è scritto col piglio dei libri per la formazione, quel modo di scrivere entusiasta e rivelatore che ogni tanto trovo eccessivo, ma che alla fine è per forza efficace perché, come dicevano i latini, repetita iuvant.

Compra | su Amazon

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >