shop Libri
di Simone Stefanini 20 Ottobre 2016

A Parigi apre un temporary store tutto dello Studio Ghibli!

C’è tutto, dai peluche di Totoro alle sculture e alle figurine da collezione: il posto perfetto per fare i regali di Natale. Weekendino a Parigi?

studio-ghibli-pop-up-store-8 temporary store studio ghibli parigi ufunk

 

Amici che come noi amate lo Studio Ghibli, questa è una di quelle notizie che dovete scrivere e sottolineare sull’agenda: dal 22 ottobre al 3 dicembre aprirà a Parigi un negozio temporaneo, tutto dedicato all’universo di Hayao Miyazaki e soci.

Si chiamerà Le Château Éphémère e conterrà centinaia di oggetti, giocattoli e gadget che riguardano Totoro, Ponyo, il Castello nel Cielo, la Principessa Mononoke, Nausicaa e tutti gli altri personaggi da sogno che avranno sempre un posto nel nostro cuore. Volete vedere cosa ci sarà in vendita? Sul sito francese di Studio Ghibli c’è qualche esempio…

 

temporary store studio ghibli parigi

 

I prezzi della preziosa merce saranno davvero per tutte le tasche: si va dai 10 € per i piccoli peluche di Totoro alle centinaia di € per le vere e proprie sculture, per le figurine da collezione o per i capi d’abbigliamento. Tutti i prodotti hanno la licenza ufficiale e sono importati direttamente dal Giappone.

 

temporary store studio ghibli parigi

 

Per chi si trovasse giù a Parigi, può andare a sbirciare al 26 di rue Charles Baudelaire, per riuscire a vedere come sarà l’allestimento del negozio. Se invece avete sempre avuto in programma un viaggio a Parigi, ora è il momento adatto per farlo.

Quale miglior posto per comprare regali di Natale originali e spettacolari riguardanti i vostri personaggi preferiti? Ricordate però di affrettarvi: il 3 dicembre chiude i battenti e, come il Castello errante di Howl, chissà se lo rivedrete mai più…

 

temporary store studio ghibli parigi

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

11,57 €

Sad Animal Facts

Il mondo visto dal punto di vista degli animali è ricco di sfortunate verità, humor delizioso e malinconico. Un libretto con 150 disegni fatti a mano di animali, ciascuno accostato ad un fatto scientifico che lo riguarda e al suo pensiero a proposito. Si chiama Sad Animal Facts e l'autrice è l'americana Brooke Barker.  
23,80 €

Là fuori. Guida alla scoperta della natura

Là fuori è una guida alla scoperta della natura, pensata e scritta per bambini e ragazzini. Un libro che risponde alle domande che nascono osservando la natura, anche in città, nei parchi, nelle aiuole, nei giardini. Alberi e fiori, nuvole e stelle, rocce e sabbia, uccelli, rettili e mammiferi... Là fuori è un libro che invita i bambini all'osservazione della natura, a notare i dettagli e insegna a stupirsi. Vi sono anche diverse attività per suscitare interesse e innescare meccanismi di gioco che sono anche percorsi formativi per i bambini.
31,30 €

In her kitchen

Noi tutti amiamo le nonne. Con il loro profumo di borotalco e naftalina, il grembiule sempre indosso come se fosse un’uniforme, lo sguardo eternamente dolce e affettuoso. Questo libro fotografico di Gabriele Galimberti ne racconta le cucine, i luoghi per definizione, delle nonne.
124,76 €

More than human

Gli animali sono più umani di noi? Forse. E’ questo il lavoro del fotografo londinese Tim Flach, che raccoglie in un volume tutti i suoi migliori scatti di animali che sembrano più umani degli esseri umani. Un librone pieno di grosse, bellissime e dettagliatissime foto che vi lasceranno senza parole.
28,90 €

Al di là delle parole. Che cosa provano e pensano gli animali

Abituati ad anni ed anni a guardare documentari prima su Superquark e poi sui vari canali satellitari o su Netflix, quando si inizia a leggere Al di là delle parole di Carl Safina, libro appena uscito per Adelphi, si è convinti di sapere tutto sul mondo degli animali. E invece no, leggendo il libro si capisce come non sappiamo proprio niente.
10,43 €

The Gashlycrumb Tinies

In Inghilterra è un grande classico, firmato dall’illustratore Edward Gorey. Nelle tavole del libricino, troviamo le lettere dell’alfabeto illustrate da bambini morti. Nel senso: ogni lettera è accostata a un bambino con quell’iniziale, morto in circostanze tragiche. Per dire una cosa banale, si potrebbe dire che si tratta di immagini che sembrano uscite dall’immaginario di Tim Burton, ma avrebbe poco senso. Il bello è perdersi per qualche secondo nelle vicende di questi poveri bambini.  
15,30 €

Fumetto Paper girls vol.1

Il fumetto Paper Girls, il primo volume di 144 pagine è uscito il 25 agosto 2016 per BAO Publishing e si candida a essere il perfetto incontro tra Ghostbusters e Stranger Things. Paper Girls è infatti una serie scritta e disegnata da Brian K. Vaughan e Cliff Chiang, che va a collocarsi tra i Goonies, Stand By Me e la Guerra dei mondi, ma con una particolarità non da poco: stavolta le esploratrici in sella alle BMX sono tutte ragazze. Un Sacro Graal per tutti i retromaniaci amanti del vintage, che si candida a diventare un nuovo cult.
10,20 €

Il mare spiegato ai miei nipoti

Se anche a voi piace il mare e magari siete anche dei tipi scientifici o perlomeno curiosi, allora questo bel libretto può aiutarvi a conoscere meglio l'ecosistema del mare, i suoi segreti e la sua importanza. Scritto da Hubert Reeves e Yves Lancelot è un libro di divulgazione scientifica sul mare, che potete leggere con i vostri figli. Invece delle solite banalità fantasy. :-)
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >