Libri
di Stefano Disastro 7 Novembre 2018

“WAX & Co, antologia dei tessuti stampati d’Africa” è il libro più bello dell’inverno

‘Wax & Co, antologia dei tessuti stampati d’Africa’ è allo stesso tempo un libro bellissimo, un manifesto potente e un viaggio di quelli colorati coloratissimi

‘Wax & Co, antologia dei tessuti stampati d’Africa’ è allo stesso tempo un libro bellissimo, un manifesto potente e un viaggio di quelli colorati coloratissimi. 260 pagine in cui Anne Grosfilley, curatrice e studiosa appassionata, tratta le origini del Wax, le sue evoluzioni, le sue implicazioni sociali, culturali e politiche. Inoltre, stilando un ricchissimo archivio delle varie produzioni ognuna con il proprio codice di riferimento, ne aiuta a decifrarne i significati e i messaggi. Parole e immagini (divisi anche in una cartotecnica speciale).

Ad esempio. Voi lo sapevate che i tessuti Wax, cioè quelle fantasie coloratissime tipicamente africane che più africane non si può, in realtà sono stati inventati in Inghilterra ? Lo sapevate che i due maggiori produttori erano – appunto- Inghilterra e Olanda, nessuno stato africano, prima che arrivasse anche lì l’ombra lunga della Cina a far chiudere fabbriche e disperdere tradizioni (in cambio as usual di prodotti a costo e qualità inferiore)? Lo sapevate che ogni tessuto Wax è come un messaggio, declinato in pattern&colori? Che ogni regione ha i propri pattern come fossero bandiere?

Tutte le risposte a queste domande e molto molto molto altro le troverete in questo libro stupendo nell’usuale impeccabile edizione de L’ippocampo Edizioni.

‘Wax & Co, antologia dei tessuti stampati d’Africa’ è il regalo perfetto per l’inverno, oltre ad essere, ma non c’è nemmeno bisogno di scriverlo, un libro obbligatorio per qualsiasi studente o professionista nel campo della moda e della grafica.

P.S. Unica pecca del volume, la mancanza nella sezione indirizzi finale, dei ragazzi di Waxman Brothers, casa streetwear tra Parma e Parigi, di cui vi avevamo già parlato in una lunga e bellissima intervista tempo fa.  Che se si parla di Wax in Italia (e in Europa) loro stanno diventando un bellissimo punto di riferimento, per ricerca e cura nella produzione soprattutto di camicie da uomo (chi scrive ha una loro camicia stupenda che indossa con spregiudicato orgoglio pop nelle situazioni più disparate). Vogliamo l’aggiornamento dell’indirizzario nella ristampa :)

 

‘Wax & Co, antologia dei tessuti stampati d’Africa’

di Anne Grosfilley
260 pagine
Editore: L’ippocampo Editore

Compra | su Amazon

 

 

 

COSA NE PENSI? (Sii gentile)

DAL NOSTRO SHOP

10,20 €

Il mare spiegato ai miei nipoti

Se anche a voi piace il mare e magari siete anche dei tipi scientifici o perlomeno curiosi, allora questo bel libretto può aiutarvi a conoscere meglio l'ecosistema del mare, i suoi segreti e la sua importanza. Scritto da Hubert Reeves e Yves Lancelot è un libro di divulgazione scientifica sul mare, che potete leggere con i vostri figli. Invece delle solite banalità fantasy. :-)
10,47 €

Sticky monsters

John Kenn Mortensen è un artista danese con l’ossessione per i mostri dell’infanzia. In questo splendido, tenero e terrificante galleria disegna bestie pelose, demoni terribili e simpatici, incubi a prova di bambino su dei Post-it!
19,90 €

Chineasy, il libro per imparare il cinese

Vuoi imparare il cinese? Ci sono 200 simboli fondamentali con i quali si può capire all’incirca il 40% del cinese scritto, dai menu al ristorante, ai cartelli stradali, spot televisivi e scritte sui giornali. Per spiegare e memorizzare questi simboli c’è questo bel libro: Chineasy.
15,30 €

Fumetto Paper girls vol.1

Il fumetto Paper Girls, il primo volume di 144 pagine è uscito il 25 agosto 2016 per BAO Publishing e si candida a essere il perfetto incontro tra Ghostbusters e Stranger Things. Paper Girls è infatti una serie scritta e disegnata da Brian K. Vaughan e Cliff Chiang, che va a collocarsi tra i Goonies, Stand By Me e la Guerra dei mondi, ma con una particolarità non da poco: stavolta le esploratrici in sella alle BMX sono tutte ragazze. Un Sacro Graal per tutti i retromaniaci amanti del vintage, che si candida a diventare un nuovo cult.
25,00 €

Il libro di ricette italiane illustrato da Olimpia Zagnoli

Questo libro contiene 140 ricette di piatti italiani, scritte in francese e arricchite di tante belle illustrazioni di Olimpia Zagnoli. Con molto amore. Olimpia Zagnoli è un’illustratrice italiana diventata famosa negli Stati Uniti, dove ha avuto l’onore di illustrare le prestigiose pagine del New York Times e del New Yorker. Ha girato video musicali e firmato copertine di libri, ha lavorato per Taschen e non sembra volersi fermare più.  
11,57 €

Sad Animal Facts

Il mondo visto dal punto di vista degli animali è ricco di sfortunate verità, humor delizioso e malinconico. Un libretto con 150 disegni fatti a mano di animali, ciascuno accostato ad un fatto scientifico che lo riguarda e al suo pensiero a proposito. Si chiama Sad Animal Facts e l'autrice è l'americana Brooke Barker.  
85,00 €

Codex Seraphinianus

Volete provare quello che prova un bambino quando sfoglia un libro? Cioè, come ci si sente a guardare un libro e non capire proprio niente? Nel tentativo di farci provare qualcosa di simile, Luigi Serafini negli anni '70 scrisse e disegnò una specie di enciclopedia assurda, che illustra e racconta un mondo fantastico e decisamente impossibile, descritto per filo e per segno con un linguaggio inventato, caratteri incomprensibili che sembrano a prima vista un alfabeto cifrato, ma che in realtà son proprio segni a caso (come più tardi ha chiarito lo stesso autore). Un bel librone assurdo.
49,77 €

Before they pass away

Il libro del fotogrfo inglese Jimmy Nelson raccoglie le immagini delle popolazioni che stanno scomparendo dal pianeta. Non sono solo alcune specie di animali che si stanno estinguendo, ma anche diverse popolazioni di uomini e donne che vivono ai margini del mondo o in luoghi remoti, al limite della storia e dell'esistenza, con tradizioni, usanze e costumi bellissimi. Foto emozionanti, da pelle d'oca.
TENIAMOCI IN CONTATTO
>
Iscriviti alla newsletter, niente spam, solo cose buone
>
CORRELATI >