I Foo Fighters non si sciolgono e lo annunciano con un video davvero divertente

I Foo Fighters rispondo alle voci sul presunto scioglimento e lo fanno a modo loro

Musica
di Simone Stefanini facebook 3 marzo 2016 11:05
I Foo Fighters non si sciolgono e lo annunciano con un video davvero divertente

Il 2 marzo è stato un giorno molto duro per i fan dei Foo Fighters. La band di Dave Grohl ha lasciato un laconico messaggio in bacheca della sua pagina Facebook, con un paio di frasi lapidarie: Official band announcement tomorrow night. Stay tuned. 

Niente punti esclamativi, niente emoji o foto buffe. In molto hanno pensato all’annuncio dello scioglimento.

Questo funesto presagio aveva un fondamento: in seguito alla performance di Dave Grohl in versione solista sul palco della cerimonia degli Oscar, si sono susseguite tutta una serie di illazioni che davano la band sul punto di sciogliersi.

 

https://www.youtube.com/watch?v=XpC46QNMuns

 

Il noto sito Consequence of Sound ha cavalcato la notizia, confezionando un paio di articoli sullo scioglimento dei Foo Fighters e citando come fonte il presunto litigio di Dave Grohl con il batterista Taylor Hawkins, che non avrebbe gradito l’exploit solista del suo bandmate. Articoli che poi il sito ha dovuto smentire un bel po’ di volte.

 

Schermata 2016-03-03 alle 10.31.49 via

 

Per spegnere questi rumors, i Foo Fighters hanno pubblicato un video veramente divertente, in cui si vede da una parte Dave Grohl tentare la carriera solista coadiuvato dal produttore Butch Vig (quello di Nevermind dei Nirvana, proprio lui), in una versione inedita di cantante melodico. Dall’altra, i restanti membri dei FF: Taylor Hawkins, Pat Smear, Chris Shiflett e Nate Mendel che dopo un giro di telefonate, scrivono una lista di possibili sostituti di Grohl: Sammy Hagar dei Van Halen, Chris Cornell dei Soundgarden, Perry Farrell dei Janes Addiction e pure Phil Collins, l’originale, il primo batterista diventato cantante. Alla fine, mentre Dave registra un pezzo in cui dice di stare benissimo da solo, gli altri 4 suonano Everlong con Nick Lachey, ex cantante della boy band 98 Degrees ed ex marito di Jessica Simpson. Poi appare un messaggio che non può essere equivocato: Per la milionesima volta, non ci stiamo sciogliendo e nessuno sta tentando la cazzo di carriera solista!

 

Schermata 2016-03-03 alle 10.46.34 via

 

Una lezione d’ironia imparata da band come i Tenacious D di Jack Black o i Flight of the Conchords di Jemaine Clement, che hanno basato la loro carriera sulla comicità e sulle gag, oltre che sulle canzoni belle. Non a caso, entrambe le band sono amiche dei FF.

E tutto è bene quel che finisce bene, anche se ci piacerebbe vedere un’altra puntata della telenovela dello scioglimento, il pilot è stato eccellente.

COSA NE PENSI? (Sii gentile)